Condividi la notizia

POLITICA

La replica di Massaro: “Il bugiardo non sono io"

La disputa a Rosolina (Rovigo) va avanti. Ora il consigliere di minoranza della Lega vs Franco Vitale: “Come al solito la tecnica “vitaliana” è: chi mi critica deve apparire brutto e cattivo”

0
Succede a:
Pako Massaro e Franco Vitale

ROSOLINA (Rovigo) - Pako Massaro non ci sta. Dopo la replica del sindaco Franco Vitale e dell’assessore Stefano Gazzola (LEGGI ARTICOLO), il consigliere di minoranza ritorna a mettere i puntini sulle i. “Nel mio precedente intervento (LEGGI ARTICOLO, ndr) - spiega il consigliere di minoranza di Rosolina Pako Massaro - ho solo messo in luce il fatto che come tutti gli anni, a luglio dobbiamo trovare dei soldi per le cause dell’ufficio demanio. Ma scusate, se tutti gli anni dobbiamo fare spostamenti di bilancio, cioè togliere soldi: alla scuola, al sociale, allo sport perchè non prevedono già la spesa i nostri buoni “vitaliani?”. 

“Due sono gli aspetti: o non sono capaci (possibile, visto che hanno eliminato l’unica che ne sapeva qualcosa), o c’è qualcosa sotto. Quest’anno è toccato alla scuola. L’assessore Stefano Gazzola ha detto a mezzo stampa, che non era vero che avevano tolto soldi alla scuola, ma che comunque li avrebbero rimessi più avanti; quindi qualcosa non torna; inoltre io non ho mai parlato di pulmini ma di scuola, come mai il buon assessore tira fuori i pulmini, io non lo capivo e ho un po’ indagato”. Sottolineando poi: “Sapete cosa ho scoperto grazie a lui? Che ci sono indagini in corso, indagini per irregolarità amministrative e di contratti, bravi “vitaliani”! Adesso andrò a vedere cosa hanno combinato e informerò i cittadini”.

Poi rivolgendosi a Franco Vitale: “Per quanto riguarda il nostro sindaco che dire: un grande! Sapete cosa ha fatto quando abbiamo votato (si sono votati) la delibera per togliere i soldi alla scuola per pagare gli avvocati: è uscito per un conflitto d’interessi sul punto, come confermatomi dal presidente del consiglio telefonicamente”. “Avete capito perché sono stati tolti i soldi alla scuola? Perché questo denaro serviva, anche, per cause che riguardano direttamente o indirettamente in nostro buon “samaritano” Franco Vitale”.

Proseguendo in seguito: “Tanto per puntualizzare un altro punto, io non ho perso in campagna elettorale perché sono bugiardo ma perché lui e i vitaliani hanno raccontato bugie ai cittadini! Vogliamo parlare del mercato ortofrutticolo con il progetto PareVetro? Vogliamo parlare della città del turismo? Vogliamo parlare dell’unità navale per la polizia locale? Della cittadella dello sport? Della sicurezza promessa? Ma chi è il bugiardo signor Sindaco?”.  

“Pensi invece alle case Ater da dare ai cittadini e non da tenere, pensi alle aziende del nostro territorio che grazie alla sua politica sono in difficoltà, tranne quelle dei suoi stretti, pensi alla pesca per la quale le ho offerto su un piatto d’argento dove trovare le risorse per craere una zona libera per i pescatori sportivi promesse che lei ha fatto per 13 anni (da quando è in comune) che il qui presente “bugiardo” le ha risolto in consiglio comunale dicendole che la Regione, guarda caso, aveva messo dei soldi; ma non solo, la Regione ha messo i soldi anche per una altro progetto che qui le dico, per contrastare il moto ondoso alla foce di Porto Levante, cosi che i nostri pescatori non perdano il proprio prodotto in caso di mareggiate”.  

Concludendo: “Voi avete fatto l’asfalto in piazza, manutenzione ordinaria, e ci avete messo 8 anni, avete speso quasi 300.000 euro per mettere un cartello in mezzo alla strada, pericoloso che ha bisogno di un cartello che segnali il pericolo del cartello precedente; avete fatto morire il mercato ortofrutticolo, la nostra località balneare è l’ultima in Veneto per turismo e per offerte, dove gli immobili si deprezzano di più rispetto a tutte le località della costa.  

Io non sono bugiardo, io ci credo in quello che faccio: io ci credo a una nuova e migliore vita della città di Rosolina”.

Articolo di Venerdì 9 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it