Condividi la notizia

CULTURA

Occasione da non perdere per i polesani

La Collezione Balzan si tinge di arancio. Apertura serale il 14 e 17 agosto a Badia Polesine (Rovigo)  con visite guidate finalizzate a promuovere la conoscenza delle opere del Drents Museum di Assen (Olanda)

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) – In occasione del 73° ferragosto badiese, nelle serate del 10, 14 e 17 Agosto, la Collezione Balzan propone l'apertura serale con l'evento  “Dall’Olanda sguardi di donne Tra 800 E 900”,  con visite guidate finalizzate a promuovere la conoscenza delle opere del Drents Museum di Assen (Olanda), ora in prestito temporaneo presso la Collezione Balzan.

Con le opere a soggetto femminile di Georg Rueter, Theodore Molkenboer e Jan Sluijters, i visitatori potranno scoprire le tendenze dell'arte olandese nello stesso periodo in cui erano realizzate le opere della collezione badiese. Un'occasione, quindi,  per promuovere un gemellaggio artistico e per conoscere la cultura olandese.

In ogni serata sono proposti due appuntamenti di visita guidata a orario fisso: alle ore 21.15 e ore 22.15.

Per tutti i badiesi che ancora non avessero visitato la quadreria Balzan, è un’occasione da non perdere e, l’assenza delle quattro opere prestate all’Olanda, non diminuisce la suggestione della visita, compensata dai quadri ricevuti dal Drents Museum di Assen e ,in ogni caso, dalla bellezza delle opere italiane esposte, alcune davvero ragguardevoli.

Ugo Mariano Brasioli

 

Articolo di Lunedì 12 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it