Condividi la notizia

POLITICA 

Una non risposta che convince poco 

Il presidente della consulta dello sport di Adria (Rovigo), Federico Simoni, aveva sottolineato l’assenza dell’assessore allo Sport del comune all’ultima serata del torneo di Beach volley in piazza, la risposta di Tosato

0
Succede a:

ADRIA (Rovigo) - Dopo l’osservazione del presidente della consulta dello sport Federico Simoni (LEGGI ARTICOLO) in riferimento all’assenza dell’amministrazione comunale alle premiazioni dell’importante torneo di Beach volley che si è svolto in piazza Garibaldi è il comune stesso e in particolare l’assessore allo sport Marco Tosato che specifica: “Siamo molto contenti della riuscita della serata e dei 10 giorni di Torneo di Beachvolley, che nonostante le tante difficoltà, è riuscito a tornare sul suolo Adriese e a far tornare Adria centro Sportivo del Delta”. 

“Un grande ringraziamento va a tutti gli organizzatori dei venerdì d’estate e alle associazioni sportive presenti che assieme al Comune di Adria e alla Consulta dello Sport e Tempo Libero hanno creato una kermesse degna di nota”. ”Respingiamo quindi al mittente il tentativo di polemizzare da parte dell’esponente politico Federico Simoni, che dovrebbe aver capito che non c’è bisogno di alzare la voce per farsi sentire, visto che tutta l’amministrazione è sempre disponibile al confronto e a parlare nelle sedi opportune con i sodalizi sportivi”. Una risposta che comunque non giustifica l’assenza. Sicuramente la serata è stata un successo, ma l’osservazione dell’ex vice sindaco Federico Simoni specifica un fatto molto semplice.

C’è comunque da sottolineare che Largo Mazzini per una notte è diventata il cuore pulsante dello sport adriese raccogliendo la presenza di 18 associazioni con gazebo illustrativi e mini campi da gioco per provare l’esperienza sportiva dall’equitazione, arti marziali, atletica al Volley, senza dimenticare la presenza di due atleti di spessore come Massimo Albiero e Massimo Callegaro.

Stefano Spano

Articolo di Lunedì 12 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it