Condividi la notizia

CALCIO GIOVANILE

La presenza della Spal al Duomo è ormai una bella consuetudine

Pre-Camp Spal, Seconda Categoria e squadre regionali: parte il Duomo Rovigo

0
Succede a:

ROVIGO - Sono già partiti gli allenamenti della squadra Juniores regionali agli ordini del nuovo allenatore Davide Pinato, mentre lunedì 19 agosto iniziano anche gli Allievi regionali e la Seconda Categoria, che quest’anno si vede costretta a giocare nel girone M della provincia di Padova. 

Mercoledì 21 e giovedì 22 agosto, dalle 9 di mattina alle 17 del pomeriggio, i tecnici della Spal saranno al Duomo per gestire il Pre-Camp Duomo-Spal per la scuola calcio élite. 

Dopo il successo dello scorso anno si è deciso di suddividere in due giorni le diverse età dei partecipanti: mercoledì 21 sarà la volta dei piccoli amici e dei primi calci (nati dal 2014 al 2011), mentre giovedì 22 gli allenamenti riguarderanno pulcini ed esordienti (nati dal 2010 al 2007). È prevista anche la possibilità di mensa. 

Come sempre il Camp è aperto a tutti e anche i non iscritti Duomo potranno partecipare con un contributo di 10 euro e ricevendo in omaggio la prestigiosa maglia del Camp. Per iscrizioni e informazioni è possibile telefonare alla segreteria del Gs Duomo al 346 7893415 al mattino (9-12) o al pomeriggio (16-19). 

La presenza della Spal al Duomo è ormai una bella consuetudine: vengono seguiti nei loro progressi tecnici i ragazzi della scuola calcio (quest’anno il giovane Andrea Naglieri giocherà a Ferrara), vengono organizzate serate tecniche con gli allenatori, si organizzano manifestazioni comuni con società vicine al Duomo e affiliate Spal (Grandi Fiumi Rovigo). 

Poi il 27 agosto alle 18 al campo Duomo partiranno gli esordienti (nati nel 2008 e 2007) e il 2 Settembre sempre alle 18 partiranno gli allenamenti ufficiali di pulcini, primi calci e piccoli amici.

Sarà un’annata piuttosto impegnativa, ma al Duomo non manca certo il coraggio per le nuove sfide. 

Se per la Juniores (da diversi anni nel girone regionale) e per la scuola calcio e la categoria Giovanissimi, data l’esperienza, la professionalità degli allenatori (parecchi molto giovani) e il numero degli atleti non si prevedono problemi di sorta; per gli Allievi Regionali (praticamente tutti targati Duomo con qualche innesto di qualità) e per la Seconda Categoria (per il secondo anno con tutti giovani e nel girone fuori provincia) sarà ogni settimana una sfida. 

Ma quella dei giovani, nati in città e che vogliono rimanerci per rendere il calcio a Rovigo più competitivo, è la vera mission del Duomo, e sta alla base del progetto di collaborazione che si intende portare avanti con importanti società cittadine e con l’aiuto del comune. 

Articolo di Mercoledì 14 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it