Condividi la notizia

FERRAGOSTO

La festa d’estate è giunta alla 21esima edizione

Nella Casa del Sorriso di Badia Polesine (Rovigo) consueto ritrovo con famiglie, ospiti e operatori per qualche ora di svago

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) - Iniziata in sordina come festa “de noaltri” nel cortile interno della casa con la presidenza di Claudio Brusemini negli anni novanta e poi via, via sviluppatasi fino a diventare con Fabrizio Rossi un evento mediatico, forse anche auto celebrativo (superando i 300 partecipanti con passerella di politici e assessori) negli anni 2000, l’appuntamento pre ferragostano si è ripetuto con dimensioni, complice l’avverso meteo,  decisamente più modeste ma, grazie all’impegno del gruppo animazione della Casa, autentiche. 

Quest’anno la festa è stata organizzata a ‘tema marinaro’ (ideatrice Morandi Sabrina) e, dopo gli immancabili interventi degli “ospiti di riguardo” e dei vertici della struttura, è proseguita in serena allegria conviviale. Molti i familiari presenti e gli ospiti che, salute permettendo, hanno partecipato godendo di qualche momento di svago. La festa, in ogni caso, ha costituito un break nel clima di tensione esistente da tempo nella struttura e difficilmente dissimulabile con le dichiarazioni Istituzionali di circostanza. 

“Meno complimenti e qualche certezza in più per tutti, (ha dichiarato un familiare)”. Un plauso, invece, va riservato ai dipendenti che puntualmente si sono prestati, non solo per dovere, all’organizzazione della serata. Particolarmente apprezzate, infine, la squisita torta a tema preparata dalla cucina interna (da qualcuno definita un capolavoro) e l’animazione di Tamara, Sabrina e Maria Rosa che hanno coordinato la serata.     

Ugo Mariano Brasioli

  

Articolo di Mercoledì 14 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it