Condividi la notizia

CRONACA

30.000 euro per rifare i bagni delle medie a Bottrighe

In questi giorni partiranno i lavori per ristrutturare i bagni delle scuole medie di Bottrighe. Un primo passo verso il restauro della struttura, che da troppo tempo è in condizioni precarie.

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - L’amministrazione comunale di Adria in sinergia con la dirigenza scolastica e il comitato dei genitori si sono attivati per portare avanti un programma di interventi volto alla ri-attivazione della scuola media nella frazione di Bottrighe. Scuola che ripartirà in un’ala dell’edificio che ospita attualmente la scuola primaria. Uno stabile pubblico che necessita di miglioramenti.
E’ di questi giorni infatti, l’azione concreta di alcuni genitori e volontari che si sono prodigati a sistemare la cancellata dell’edificio pubblico e tinteggiato le pareti della scuola primaria di via Don Minzoni, dando prova di grande volontà e spirito di collaborazione, non di poco conto di questi tempi e che da il senso di una comunità unità e che vuole il bene della frazione.

“Come amministrazione siamo fieri – afferma l’assessore al decoro urbano Andrea Micheletti – di vedere che se da un lato assistiamo a tanti gesti di inciviltà e menefreghismo,dall’altro, molti cittadini hanno compreso che i beni comuni sono di tutti i cittadini e tutti noi, nessuno escluso, abbiamo una responsabilità di fronte ad essi”.

“Questa amministrazione ha a cuore la scuola di Bottrighe – afferma l’assessore ai lavori pubblici Marco Terrentin – tanto che abbiamo investito 30mila euro dell’ avanzo di amministrazione per iniziare a riqualificare un passo alla volta lo stabile di Via Don Minzoni”. “Per  questo motivo partiranno in questi giorni i lavori di rifacimento dei due bagni situati al piano terra della struttura pubblica”.
“Gli interventi, che saranno realizzati con fondi comunali, sono stati affidati alla ditta Edilit Costruzioni srl di Campagna Lupia e termineranno prima dell’inizio del nuovo anno scolastico" . Rende noto l’assessore Terrentin.

Una novità importante per la frazione adriese, che un può alla volta vuole ristabilire diversi servizi e sicuramente quello della scuola è uno di quelli che potrà fare la differenza. 
Articolo di Lunedì 19 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it