Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Il primo del paese, ora i bambini possono giocare felici 

Realizzato il parco giochi per i bimbi a Ca’Emo (Rovigo), due altalene e una torretta con scivolo, la soddisfazione del sindaco Barbierato Un’opportunità di aggregazione per le famiglie”

0
Succede a:

CA’ EMO (ROVIGO) - “Realizzato a Ca Emo, il parco giochi per bambini”. A darne notizia l’assessore ai lavori pubblici Marco Terrentin che spiega nei dettagli “Dopo aver realizzato alcuni metri quadrati di pavimentazione in mattonella a griglia, nell’area cortiliva delle ex scuole elementari di Ca’ Emo, sono state posizionate due altalene  e una torretta con scivolo dalla Italian Garden di Bibbiena (Ar), ditta aggiudicataria dell’appalto lavori”.

“L’area all’aperto, allestita per il gioco libero, non è soltanto un’idea con buone intenzioni a favore dei bambini, ma è un diritto fondamentale, sancito nell’articolo 31 della convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia-spiega il sindaco Barbierato- Un’opportunità di aggregazione per  le famiglie  e un modo per fornire gli stimoli giusti per motivare tutte  le generazioni a giocare di più. Per ridare ai bambini più autonomia temporale e perchè il gioco torni ad essere un bene culturale e pilastro indispensabile per lo sviluppo infantile. Il gioco infatti, è fondamentale nella crescita del bambino. Giocando, i bambini imparano come funziona il mondo, a relazionarsi con gli altri, a usare l’ingegno e a impegnarsi per risolvere piccoli problemi”

“Finalmente anche i bambini di Ca’Emo hanno un luogo di ritrovo dove possono  giocare spensierati e per questo non sentiremo più mamme  strillare preoccupate per i figli  che si rincorrono per strada - commenta la consigliera Sara Mazzucato - E’ emozionante veder realizzato il primo parco giochi nel paese in cui sono cresciuta, primo perché è un desiderio che si avvera per molte famiglie, secondo, perchè ho già ricevuto diversi messaggi e telefonate dai miei compaesani, felici per il progetto realizzato”.

“Tra qualche settimana andremo a realizzare nell’area cortiliva delle ex scuole elementari di Bellombra, il rinnovamento del parco giochi esistente-spiega l’assessore Marco Terrentin -.I lavori di fornitura e posa della funivia con rampa di partenza di 20 metri e la capanna  con pedana e fune, saranno affidati alla Stebo Ambiente di Gargazzone (Bz).”

Articolo di Venerdì 23 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it