Condividi la notizia

SPORT ADRIA

Simone Visentini non accetta la delega alle manifestazioni sportive

Avrebbe potuto dare una mano all'assessore Marco Tosato accettando la delega alle associazioni sportive, ma il tecnico del Loreo calcio, per impegni lavorativi, ha deciso di declinare l'offerta di Omar Barbierato

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - "Ho deciso di non accettare questo in carico per via dei diversi mpegni lavorativi e di sport a cui ogni giorno devo adempiere".

Così il consigliere di maggioranza Simone Visentini che specifica poi: "Sono del parere che se si deve fare una cosa, bisogna farla bene e visto che io di tempo non ne ho, voglio evitare di accollarmi un impegno che non posso mantenere". 

La richiesta di prendersi in carico la delega alle manifestazioni pubbliche era arrivata direttamente dal sindaco Omar Barbierato che, probabilmente per sollevare da un po' d'impegni l'assessore Marco Tosato (LEGGI ARTICOLO), ha chiesto una mano da parte del consigliere, che purtroppo per impegni importanti non ha potuto dare la sua disponibilità. 

La chiave di lettura di questa vicenda potrebbe essere la difficoltà dell'assessore allo sport di poter dare seguito ad ogni sua delga, per cui il primo cittadino adriese ha ritenuto opportuno chiedere un aiuto, giustamente, al suo consigliere, che già in altre situazioni aveva dimostrato la sua capacità in materia sportiva.

Stefano Spano


 
Articolo di Martedì 27 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it