Condividi la notizia

CALCIO

Salta la prima panchina della stagione: Broggio non è più il mister del Loreo

Alle 17.30 di martedì 27 agosto è stato comunicato all'allenatore che non avrebbe più seguito la formazione loredana (Rovigo); la decisione era stata presa ancora lunedì sera dopo una discussione animata con la dirigenza della società

0
Succede a:
LOREO (Rovigo) - La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno: il mister Samuele Broggio non siederà più sulla panchina del Loreo. Dopo 25 giorni esatti dall'inizio della preparazione e la prima partita ufficiale dove la squadra ha fatto bella figura con la Tagliolese, il presidente Giuseppe Bardella, dopo una discussione abbastanza animata tra il tecnico e la dirigenza, ha deciso di sollevarlo dal suo incarico.

Una decisione che ha lasciato tutti spiazzati, soprattutto la squadra, ma sembra che non ci fosse stata scelta.

Il gruppo si è allenato con il mister in seconda Simone Visentini nella serata di martedì scorso e la società si è già messa in moto per cercare di trovare il prima possibile un allenatore che possa subantrare a Samuele Broggio. Purtroppo non sono tantissimi i nomi possibili, ma il mercato si chiude a fine agosto e tutto è ancora possibile.

Il vicepresidente Cesare Mirto commenta: "Lunedì sera abbiamo fatto riunione ed il presidente ha deciso in questo verso per evitare problematiche all'interno dell'ambiente societario proprio adesso che siamo all'inizio della stagione". "Non è stata una scelta facile da prendere e il direttore generale Massimo Bovolenta è già alla ricerca di un suo sostituto, anche se voglio ricordare che Simone Visentini è un mister patentato e competente". Concludendo: "Ora pensiamo alla sfida di domenica prossima contro il Pettorazza Grimani, squadra solida e agguerrita". 

Il toto nome per il successore di Samuele Broggio è Pino Augusti, rimasto libero sul mercato e allenatore di grande esperienza che potrebbe dare un segnale importante a tutto l'ambiente. Senza dimenticare comunque nomi come Valentino Quaglio e Alessandro Mantoan che rimangono sulla piazza pronti a mettersi a disposizione in caso di chiamata.



Stefano Spano
Articolo di Mercoledì 28 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it