Condividi la notizia

SPORT

Diversi risultati sotto par 

Al Golf club Albarella (Rovigo) nel fine settimana si sono disputati il Caffè Vergano 1882 Cup e l'Indian Ocean Trophy,  in entrambi tornei in calendario si è visto un notevole equilibrio per il successo nelle varie categorie

0
Succede a:

ALBARELLA (RO) - L’Albarella Golf Club ha messo in archivio un altro ricco weekend golfistico con due gare che tra sabato 24 e domenica 25 agosto scorsi hanno richiamato sul percorso deltino un buon numero di appassionati golfisti. Si sono registrati diversi risultati sotto par e in entrambi tornei in calendario si è visto un notevole equilibrio per il successo nelle varie categorie

Il fine settimana albarelliano è cominciato con la Caffè Vergano 1882 Cup, la gara che si è disputata sabato e nella quale ha fatto spicco lo score presentato da Alberto Quadretti che ha vinto la graduatoria del Lordo con un giro di ben sei colpi al di sotto del par del campo sciorinando un gioco senza sbavature. Ancora un'ottima prestazione anche per Margarita Kilistsyna la quale si è imposta nella 1° Categoria con il risultato di 42 punti, staccando di tre lunghezze Alberto Schiesaro e Giacomo Locatelli. Con 39 punti Alberto Ziliotto ha vinto nella 2° Categoria mettendo in luce un gioco molto preciso attorno al green che gli ha permesso di tenere a distanza di sicurezza Filippo Lo Presti e Cristina Monteverde che gli hanno fatto compagnia sul podio. Nella 3° Categoria Roberto Cima l'ha spuntata su Lucio Zaghetto solo grazie al miglior score nelle seconde nove buche in quanto i due golfisti avevano chiuso la gara appaiati in testa con 39 punti. Terza posizione per Luciano Bevilacqua. I premi speciali sono andati a Valentina Veronese, la migliore tra le Ladies con 36 punti, e al Paolo Sartori, primo dei Seniores con 38 punti. 

Domenica scorsa il tracciato albarelliano ha ospitato la tappa di qualificazione dell'Indian Ocean Golf Trophy, un circuito nazionale che premia i vincitori delle varie categorie con la partecipazione a una finale italiana. Con 40 punti Matteo Pippa ha messo tutti in fila nella 1° Categoria, staccando piuttosto nettamente Amerigo Monteverde, giunto secondo. Più combattuta, invece, è stata la lotta per il primo posto nella 2° Categoria dove si è imposto Giuliano Guerrini che ha avuto la meglio su Giorgio Breda per la discriminante prevista dal regolamento in caso di parità. I due golfisti, infatti, avevano consegnato entrambi uno score di 39 punti. Vittoria di Luciano Dejana nella 3° Categoria grazie a una gara chiusa in 39 punti, due in più di Dmitry Petrov, giunto secondo. Il miglior risultato dal punto di vista tecnico, però, è stato quello di Giacomo Locatelli che ha conquistato il premio del Lordo chiudendo la sua gara con 5 colpi in meno del par del campo. Il prossimo appuntamento agonistico dell'Albarella Golf Club sarà quello in calendario domenica prossima con la 21° Tourist Golf & Travel Cup, una gara che sarà valida anche per le classifiche dello Score d'Oro e del Gran Prix Seniores.

LE CLASSIFICHE

Caffè Vergano 1882 Cup – 1° Cat.: 1) M. Kislitsyna 42; 2) A. Schiesaro 39; 3) G. Locatelli 39. 2° Cat.: 1) A. Ziliotto 39; 2) F. Lo Presti 37; 3) C. Monteverde 36. 3° Cat.: 1) R. Cima 39; 2) L. Zaghetto 39; 3) L. Bevilacqua 33. 1° Lordo: A. Quadretti 42. 1° Lady: V. Veronese 36. 1° Senior: P. Sartori 38.

Indian Ocean Golf Trophy - 1° Cat.: 1) M. Pippa 40; 2) A. Monteverde 36. 2° Cat.: 1) G. Guerrini 39; 2) G. Breda 39. 3° Cat.: 1) L. Dejana 39; 2) D. Petrov 37. 1° Lordo: G. Locatelli 41, 1° Cliente Fineco: C. Griffante 35. Nearest to the Pin: buca 5: D. Borella; buca 8: G. Locatelli.

Articolo di Mercoledì 28 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it