Condividi la notizia

DIRITTI ESCLUSIVI DI PESCA

Presidente e dirigente in ferie. I pescatori rimandano la protesta in Provincia a quando tornano

Spostata al 10 settembre la manifestazione in programma per il giorno 3. "Non succeda come l'ultima volta in Prefettura" commentano dal Consorzio Polesine con Ivan Dall'Ara e Maria Votta Gravina assenti

0
Succede a:
ROVIGO - Dal 3 settembre al 10, uno slittamento di 7 giorni necessario a garantire la presenza a Palazzo Celio del presidente Ivan Dall'Ara e del massimo dirigente Maria Votta Gravina.

"Il giorno 3 settembre sarebbero stati contemporaneamente entrambi in permesso di ferie - afferma il Consorzio cooperative pescatori del Polesine che aggiunge - proprio la settimana in cui è stata prevista la manifestazione, come era già accaduto nella riunione convocata dal Prefetto il 31 luglio dove entrambi erano, per ironia della sorte, assenti. Avendo ricevuto nel contempo la conferma che il presidente rientrerà la settimana successiva, il Consorzio differisce la proclamata manifestazione al 10 settembre, consentendo così ad una delegazione di pescatori di essere ricevuta daIvan Dall'Ara".

Il Consorzio Cooperative Pescatori del Polesine non nasconde la delusione, il disappunto e l'irritazione, per il "continuo rinvio di una decisione che si prospetta di vitale importanza per tutto il bassopolesine e che sta bloccando in maniera gravissima ed irreversibile la primaria attività economica del territorio".

"Di fronte ad una maggioranza dimostratasi favorevole alla concessione dei diritti esclusivi di pesca per 15 anni, ad oggi ogni decisione è rimandata ad un prossimo consiglio provinciale di cui ancora non si conosce la data. Ma le settimane passano e i pescatori così come le attività connesse alla pesca ed acquacoltura non possono attendere".

La manifestazione indetta davanti alla sede della Provincia viene dunque confermata, ma posticipata di una settimana.
Articolo di Mercoledì 28 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it