Condividi la notizia

CULTURA 

Il Paese alla mostra internazionale

Il docufilm “Terra nostra, ho fatto un sogno” trionfa al 76° festival del Cinema di Venezia. Castelnovo Bariano (Rovigo) presente alla proiezione con il sindaco Massimo Biancardi in testa

0
Succede a:

VENEZIA - E’ stato presentato al 76° festival del cinema di Venezia il docufilm “Terra nostra, ho fatto un sogno”: sceneggiatura e regia di Maurizio Antonelli, da un'idea di Germano Sprocatti. Hanno collaborato Alessandra Lia, Alex Biancardi, Alice Gaino, Fernando Cova, Ornella Ferraresi, Paolo Morosato, Silvia Segala, Pietro Boschini; musiche di Umberto Morris Gallani, riprese di Mario Verzola (drone) e Maurizio Antonelli, tecnici audio Italo Verzola e Maurizio Antonelli.

Giovedì 29 agosto scorso una corriera con 54 posti esauriti è partita proprio da Castelnovo Bariano, in direzione Venezia, per una giornata che i presenti non dimenticheranno facilmente.   

Il sindaco Massimo Biancardi è entusiasta “Ho passato al Lido una giornata straordinaria in mezzo ai concittadini. C'ero già l'anno scorso quando Maurizio Antonelli ha presentato in laguna il film Ferny. Bravissimi tutti. Ringrazio l'assessore regionale Cristiano Corazzari e il presidente di Polesine Cinema Commission, Angelo Zanellato, per il prezioso appoggio prezioso. Il regista Antonelli sta realizzando Frammenti di vita, il suo 3° film, tutti lo attendiamo con interesse".

Il fotografo naturalista Germano Sprocatti parla di "testimonianza individuale e collettiva sulla natura, sul paesaggio, sull'habitat che ci circonda". Maurizio Antonelli rileva il "messaggio positivo dei 30 minuti in visione. Guardiamo al futuro per riprese girate in Alto Polesine, nel mantovano, in Valdaosta, nella laguna di Grado; peculiare il servizio subacqueo all'isola del Giglio. Faremo l'anteprima il prossimo novembre al teatro Indipendenza castelnovese".

 

Articolo di Venerdì 30 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it