Condividi la notizia

RUGBY

Staff tecnico d’eccezione per i giovani polesani 

Grande successo del “Summer Rugby Specialist” a Frassinelle (Rovigo). Nei mesi di giugno e luglio tecnici di spessore a disposizione dei giovani atleti, anche Andrea Marcato del Petrarca Padova e alcuni Bersaglieri 

0
Succede a:

FRASSINELLE (RO) - Grande successo ha riscosso l’importante e innovativa attività del “Summer Rugby Specialist” svolta presso gli impianti di rugby della società Rugby Frassinelle nei mesi di giugno e luglio.

Nei due mesi hanno partecipato all’iniziativa 100 bambini e ragazzi/e dai 4 ai 16 anni provenienti dalle società del territorio (Badia, Este, Frassinelle, Monti Rovigo, Ascare Ladies Rovigo Delta), accomunati dalla volontà di migliorare la propria tecnica e abilità individuale con il rugby. Gli ideatori di questa attività sono stati Denis Zanconato, responsabile tecnico del settore minirugby della società Rugby Frassinelle ed ‘Ambri’ Graziano Ravanelli, skills coach dei galletti gialloblù.

I due allenatori hanno voluto dare dei forti contenuti tecnici, organizzando dei Team-Specialist che hanno toccato a rotazione tutti i partecipanti con l’intento di riuscire a dare ai ragazzi tutti gli strumenti per essere efficaci nel gioco del rugby cercando di migliorare aspetti tecnici fondamentali quali il passaggio, il placcaggio, la pulizia della ruck, la tecnica del passaggio dei mediani di mischia, la posture in mischia e touche, la tecnica dei vari tipi di calcio, etc… 

Lo svolgimento di tale attività a giugno e luglio ha permesso ai tecnici di soffermarsi e focalizzarsi puramente sugli aspetti tecnici senza imprimere grandi ritmi ai ragazzi, cosa che durante la stagione non è possibile per evidenti esigenze di squadra e di appuntamenti sempre imminenti.

Entusiasta dell’iniziativa il direttore sportivo del settore giovanile gialloblù, Stefano Cecchinello: “E’ stato uno spettacolo vedere il campo pieno di giovani atleti ed atlete che si impegnavano negli esercizi proposti dallo staff, sempre con il sorriso in un clima di grande amicizia, lo stesso clima che si percepiva tra i genitori a bordo campo che osservavano con attenzione.

Tutto questo si è realizzato grazie alla disponibilità dei ragazzi e delle ragazze che fanno parte dello staff tecnico del Rugby Frassinelle che hanno aderito al progetto con entusiasmo. Con lo stesso spirito si sono uniti al gruppo tecnici come Rocco Salvan del Rugby Petrarca, Alessandro Lodi del Rugby Badia, Marco Fenzi allenatore della squadra seniores del Frassinelle, Andrea Marcato allenatore della prima squadra del Petrarca Padova che, insieme a Denis Zanconato e Graziano Ravanelli, hanno lavorato intensamente con i giovani atleti.

Ai tecnici si sono uniti anche alcuni giocatori della Rugby Rovigo Delta come Guido Barion, Edoardo Lubian e Alberto Chillon i quali hanno dato grande disponibilità fin da subito per la riuscita dell'evento. La loro presenza ed il loro comportamento sono stati di grande esempio per i giovani atleti. Anche con la loro notorietà hanno evidenziato fin da subito le loro qualità umane approcciandosi in campo con i ragazzi con educazione ed umiltà nonostante calchino quotidianamente campi da gioco importanti. Sicuramente è stato un ottimo insegnamento con la speranza che questo possa rimanere impresso a tutti i partecipanti del Summer Rugby Special”. 

Anche il Responsabile Tecnico del Minirugby gialloblù, Denis Zanconato è soddisfatto della bella iniziativa: “Un grazie di cuore va per primi ai genitori di questi giovani atleti che hanno voluto far vivere ai propri figli questa esperienza formativa ed umana che sicuramente sarà utile per il loro futuro. Un ringraziamento enorme va anche a tutto lo staff per la disponibilità, al Rugby Frassinelle che ha subito appoggiato l'iniziativa e a tutti i volontari di questa Società che hanno dimostrato in grande senso di appartenenza e attaccamento per il rugby fuori dal normale, organizzando a fine giugno e a fine luglio due cene con atleti, famiglie ed allenatori che hanno riscosso grande successo e partecipazione”.

Dopo il periodo estivo riprende dalla prossima settimana anche l’attività di tutto il minirugby del Frassinelle. Già da martedì 3 settembre le varie categorie si ritrovano e iniziano la preparazione sotto l’occhio attento delle rispettive educatrici ed educatori coordinati dal Responsabile Tecnico del minirugby Denis Zanconato e del Direttore Sportivo Stefano Cecchinello.

Gli educatori delle rispettive Under sono: per l’Under 6 Federica Breda, Natascia Coltro, Simone Bisan e Gabriella Bianchini, per l’Under 8 Diego Salvan, Davide Chiarion e Giulia Saccari, per l’Under 10 Sergio Malaman, Silvia Nalin, Alessandro Orlando e Nicola Piscopo, per l’Under 12 Denis Zanconato, Barbara Brugnoli e Francesco Callegaro ed infine per l’Under 14 Mirco Visentin e Giuseppe Mortella.

Gli allenamenti si svolgeranno nei giorni di Martedì, Giovedì e Venerdì a partire dalle 18.00, suddividendo gli atleti fra gli impianti S. Malin di Via Matteotti, il vecchio impianto presso le ex scuole elementari di Frassinelle e il campo sportivo presso la locale parrocchia di Frassinelle che gentilmente anche quest’anno è stato concesso per venire incontro al sempre maggiore numero di tesserati che la società gialloblu vanta.

Tutti i ragazzi potranno divertirsi praticando questo meraviglioso sport investendo poco più di un’oretta del loro tempo, suddivisi fra le varie categorie. Per chi volesse provare questa esperienza e desiderasse iscriversi è sufficiente che si rechi presso la Segreteria della società, in via Matteotti 250 a Frassinelle P., che è aperta nei giorni di Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 18.00 alle 19.30.

Oppure nel caso si desiderassero maggiori informazioni è sufficiente chiamare la segreteria ai seguenti numeri di cellulare: Stefano 335 6440491 oppure il 333 7630569.

Articolo di Venerdì 30 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it