Condividi la notizia

EVENTI

Adria premia Renato Cecchetto

Nel tardo pomeriggio di giovedì 29 agosto Renato Cecchetto, ospite in sala consiliare del comune di Adria (Rovigo), è stato insignito della benemerenza da parte del sindaco Omar Barbierato

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Sala consiliare piena per l'ospite d'onore all'attore adriese Renato Cecchetto, che giovedì pomeriggio 29 agosto si è seduto in sala consiliare ad Adria in compagnia del sindaco Omar Barbierato, della consigliera Oriana Trombin, il presidente del consiglio Franco Bisco e del giornalista de "Il Giornale" Massimo Veronese. La benemerenza si è intitolata "Adria Riconoscente" ed è a simboleggiare quanto lui ha dato a questa cittadina, anche se da tempo la sua quotidianità è quella della capitale italiana.  

"In questa cittadina ho lasciato la mia giovinezza, una parte di me che mi è rimasta dentro e che porto sempre stretta". Così Renato Cecchetto, che commenta poi: "Dalle superiori in poi ho deciso di fare teatro, perchè mi piaceva veramente tanto e non posso che essere contento della mia scelta, anche se all'inizio vi assicuro che non è stato affatto semplice, anzi, le difficoltà non sono mai mancate". 

"Penso che il film su cui sono stato più soddisfatto nel doppiaggio è stato "Sherk" per la personalità che sono riuscito a dare al protagonista e che forse l'attore originale non ha dato". "Di film che non mi sono piaciuti fare ce ne sono, ma preferisco avere il ricordo solo di quello che di bello ho fatto". Proseguendo: "Credo che quando si parla di doppiatore sia una specializzazione del ruolo d'attore, dato che spesso e volentieri bisogna avere proprio l'enfasi di un attore per riuscire a doppiare correttamente un personaggio". 

Concludendo poi: "Con mia moglie Miriam Spema abbiamo aperto una scuola di doppiaggio e recitazione Voice Art Dubbing per tutti coloro che vogliono imparare e capire il nostro mondo". "Credo che più di ogni altra cosa, bisogna credere nelle proprie capacità e cercare sempre l'obbiettivo giusto, come spesso ho fatto io". 
Articolo di Venerdì 30 Agosto 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it