Condividi la notizia

CICLISMO

Zecchin raccoglie il quinto successo in Polesine

Vittoria allo sprint per il trevigiano che coglie la sua prima vittoria del 2019 nella prova polesana di Villadose (Rovigo); a Donnini (Fi) buon terzo posto di Lorenzo Germani

0
Succede a:

VILLADOSE (RO) - La prima vittoria del 2019 per Michael Zecchin, sprinter di razza che in questa stagione ha raccolto una serie infinita di piazzamenti, è arrivata sul traguardo di Villadose (Ro); dopo il quarto posto centrato ieri (sabato 7 settembre) ad Agna (Pd) dal portacolori della Work Service Romagnano, a guidare la prova polesana è stato proprio il team diretto da Biagio Conte e Matteo Berti che ha tenuto sotto controllo ogni tentativo di fuga.

I ragazzi del presidente Massimo Levorato hanno saputo pilotare in maniera impeccabile Michael Zecchin sino agli ultimi 300 metri quando la freccia della Work Service Romagnano ha potuto sprigionare tutta la propria potenza andando a raccogliere una vittoria liberatoria e ricca di significati, la quinta stagionale per il team.

"Sono molto felice per Michael perchè è dall'inizio stagione che è sempre tra i migliori in volata. Oggi sapevamo di avere tra le mani una grande occasione e i ragazzi sono stati bravi a finalizzare al meglio" ha sottolineato il ds Biagio Conte. "Questa vittoria arriva ad una settimana di distanza da quella ottenuta sabato scorso in vetta al Cansiglio ed è fondamentale per il morale di tutta la squadra perchè ci dà quella continuità di risultato che cercavamo. Sarà un finale di stagione bello ed intenso per i nostri ragazzi, ci giocheremo ogni gara sino all'ultimo colpo di pedale”.

Michael Zecchini (foto Scanferla)
Work Service Romagnano (foto Scanferla)

A completare la buona giornata della Work Service Romagnano è arrivato anche il terzo posto di Lorenzo Germani sul traguardo di Donnini (Fi) che metteva in palio il 19° Memorial Paolo Batignani-Natalino Crini. Germani ha saputo essere grande protagonista della prova toscana arrendendosi sul traguardo solo alla superiorità di Alessandro Verre e del Campione Europeo in carica, l'ucraino Andrii Ponomar.

Domenica da applausi anche per la Work Service Videa F. Coppi Gazzera che era impegnata nella 94^ Astico - Brenta andata in scena sulle strade vicentine con partenza ed arrivo da Maragnole (Vi). Sul traguardo Flavio Tasca è stato bravo a chiudere in nona posizione in una prova che si è rivelata molto impegnativa e che ha visto appena 10 atleti al traguardo.

Articolo di Domenica 8 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it