Condividi la notizia

EVENTI ADRIA

Arriva anche al Conservatorio di Adria "L'appuntamento in corte"

Sabato 14 settembre dalle ore 18 andrà in scena, nel giardino di Villa Mecenati, 11esima edizione di "Appuntamenti in corte", promossa da Banca Adria e Colli Euganei

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Alle ore 18 di sabato 14 settembre andrà in scena l'evento, ormai diventato una ricorrenza importante della comunità adriese, intitolato "appuntamento in corte". La location sarà lo storico giardino di Villa Mecenati ad Adria, sede del conservatorio "Antonio Buzzola". Si esibiranno per l'occasione l'orchestra Junior del conservatorio, diretto dalla professoressa Maria Chiara Nonnato, il coro di voci bianche diretto dal maestro Alessandro Kirschener e la scuola di danza moderna del teatro, di Cristiana Franzoso. Il tutto inizierà con l'orchestra Junior che si cimenterà nell'opera di Vivaldi, Cajkovskij, Bizet, Yijun, per poi passare all'esibizione di danza della scuola del teatro e successivamente il coro di voci bianche con le melodie di Basevi, Margutti, Rodgers, Visioli e lo stesso maestro Kirschener.



Giovanni Vianello, presidente di Banca Adria e Colli Euganei e primo sostenitore di questo evento spiega: "Non posso che essere contento del fatto che anche quest'anno siamo riusciti ad organizzare un così bel evento anche qui ad Adria, in un giardino così storico e importante, che tanto ha dato nella sua storia". "Ringrazio l'amministrazione comunale per la sua disponibilità ed auspico che la stessa continui ad esserci anche per i prossimi eventi". 

Successivamente è il direttore del conservatorio Antonio Buzzola di Adria, Roberto Gottipavero, che commenta: "Siamo come sempre contenti di mettere in luce i nostri studenti e, di conseguenza, il lavoro che ogni giorno produciamo nel nostro conservatorio". "Un'altra occasione per dilettare la comunità di Adria e non solo, che avrà l'occasione di assistere ad un concerto veramente di qualità". 

Il sindaco Omar Barbierato specifica poi: "Un onore per noi avere queste eccellenze nella nostra città; credo che sia importante renderle sempre vive e voglio ringraziare ovviamente Banca Adria e Colli Euganei per questa importante opportunità, che continua a dare per rendere sempre più belli questi appuntamenti. 

Stefano Spano
Articolo di Martedì 10 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it