Condividi la notizia

SALUTE

Anche ad Adria arriva l'ordinanza per l'utilizzo dell'acqua

Ad Adria è stato emesso il divieto sull'acqua utilizzata per l'irrigazione di frutta e verdura da consumarsi cruda

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - "Dopo aver ricevuto informazioni dall’Ulss 5 Polesana sulla presenza di contaminazione batterica da salmonella nei campioni prelevati e sottoposti ad analisi batteriologica dall'Arpav di Rovigo, nei comuni di Rovigo, San Martino di Venezze e Rosolina, abbiamo emesso stamane 10 settembre l’ordinanza, al fine di tutelare la salute pubblica, di divieto dell’acqua per l’irrigazione di frutta e verdura da consumarsi cruda, fino alla verifica del rientro dei parametri previsti dalla vigente normativa". Così l'amministrazione comunale di Adria dopo i rilievi che hanno portato all'identificazione della salmonella in determinate zone che si riforniscono di acqua dall'Adige (LEGGI ARTICOLO).

L’acqua potabile é sicura (LEGGI ARTICOLO), quindi la raccomandazione é rivolta in primis ai consumatori ed è quella di lavare la verdura fresca prima di consumarla. Si tratta quindi di una misura precauzionale di buon senso che ci consente di consumare la verdura fresca in tranquillità.
Articolo di Martedì 10 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it