Condividi la notizia

SCUOLA

Il consiglio comunale di Rosolina saluta Antonella Flori

Durante il consiglio comunale di mercoledì 11 settembre a Rosolina, è stato dato un riconoscimento dalla professoressa Antonella Flori, che dopo 30 anni nel paese deltino si trasferisce, come dirigente, a Taglio di Po

0
Succede a:
ROSOLINA (Rovigo) - Durante il consiglio comunale di mercoledì sera a Rosolina, tutti i consiglieri e la giunta comunale, si sono uniti in un sol coro per premiare la professoressa Antonella Flori che, dopo 30 anni, al servizio della comunità rosolinese, ha deciso di fare il salto di ruolo e diventare dirigente di un istituto scolastico di Taglio di Po. 

La prof Flori ha da sempre insegnato musica all'istituo di scuola media inferiore "Marin Sandro", ma da sempre collaborava con le varie amministrazioni che si sono susseguite per progetti sempre a livello musicale, artistico e culturale. Un vero e proprio esempio di professionalità e dedizione per il proprio lavoro, che gli è valsa la simpatia di tanti genitori.



A parlare è stato in primo luogo il sindaco Franco Vitale: "Da tanti è stata definita come una "rompi scatole", ma per tutti noi è una professoressa dedita al proprio lavoro e che ha sempre cercato di dare il massimo per i propri allievi, per insegnare ed essere un esempio chiaro per la vita di ognuno di essi". "Ha scelto giustamente di cambiare ruolo, aumentando il prestigio dello stesso, diventando dirigente di un istituto, arrivando quindi al compimento di una carriera importante". 

Successivamente ogni consigliere ha espresso la sua gratitudine verso la professoressa Flori, che alla fine ha risposto così: "Se ho lavorato bene è stato grazie a tante persone che mi hanno aiutato e mi hanno sostenuto e per questo non smetterò mai di ringrziarle per tutto quello che hanno fatto per me, per cui un plauso va soprattutto a loro". Concludendo: "Qui lascio il mio cuore, perchè qua ho fatto tanto". 



Stefano Spano
Articolo di Giovedì 12 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it