Condividi la notizia

RUGBY GIOVANILE

Presentazione senza Under 18

Sabato la presentazione della Monti Junior Rovigo fino all’Under 16, sul palco Saverio Girotto speaker ufficiale della Nazionale Italiana. Terzo tempo a base di porchetta

0
Succede a:

ROVIGO - Annunciata l’iscrizione il 12 agosto (LEGGI ARTICOLO) la Monti Junior Rovigo non disputerà il campionato Under 18. Lo si evince dai calendari ufficiali diramati dalla Federazione (LEGGI ARTICOLO) come anche nell’annuncio della presentazione ufficiale che avverrà al centro commerciale La Fattoria sabato 14 settembre,intorno alle 17.

I ragazzi tesserati con la Monti Junior probabilmente, circa una decina, ma manca l’ufficialità, disputeranno il campionato territoriale con la Franchigia Euganei (Monselice-Este). Tra l’altro alla presentazione ufficiale saranno presenti proprio le società del basso Veneto, una accordo annunciato in Estate.

Una buona affluenza nel minicampo allestito davanti al supermercato del centro commerciale di Borsea, la Rugby Junior Week è partita lunedì 9 settembre per far provare i bambini. Una attività di promozione sempre più necessaria per reclutare giovani leve.

La presentazione di sabato vedrà sul palco Franco Nardo (HP Eventi) e lo speaker dell’Italrugby Saverio Girotto a scandire i tempi. Nel corso dell’evento, poi, la direzione del centro commerciale non mancherà di sottolineare la sua attenzione verso il rugby giovanile facendo omaggio di materiale sportivo alle varie squadre e offrendo quindi a tutti i partecipanti l’immancabile terzo tempo a base di porchetta.

“Siamo soddisfatti di poter dire - commenta il vice presidente Andrea Rossetto - che con sabato raggiungiamo il primo dei nostri traguardi stagionali. La presentazione, infatti, oltre a poter contare su una location prestigiosa ed una vetrina d’eccellenza, arriva al termine di una settimana di propaganda, cosa che ci sta particolarmente a cuore, al pari dei risultati sul campo. Chi dice Rovigo dice rugby e chi dice rugby non può prescindere dalle giovanili, che sono il  futuro. Ecco perché il motto che ci accompagnerà quest’anno - conclude - è ‘sempre più rossoblù’: qui tifiamo tutti Rovigo e chi ama questa squadra non può non amare anche chi da quasi mezzo secolo ne cura con passione e competenza il suo vivaio...”. 

Articolo di Giovedì 12 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it