Condividi la notizia

INCIDENTE

Terribile schianto in Autostrada per Stefano Sironi

E’ vivo per miracolo il giocatore della FemiCz Rovigo. La terza linea Stefano Sironi si è incastrato con la sua auto sotto un tir in A4 mentre stava tornando a casa

0
Succede a:

ROVIGO - Avrebbe dovuto giocare con la FemiCz Rovigo l’amichevole con le Fiamme Oro in programma venerdì 13 settembre allo stadio Battaglini (LEGGI ARTICOLO), la terza linea Stefano Sironi non sarà in campo.
Giovedì 12 settembre, mentre il 23enne stava facendo ritorno a casa, si è scontrato con un camion in A4 nei pressi Portogruaro. Distrutta la sua Volkswagen Golf, sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi, Suem, Vigili del fuoco, il personale di Autovie Venete e Polizia stradale

Erano le 13 e 30, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo l'autostrada A4 tra i caselli di Portogruaro San Stino di Livenza  al km 444 in direzione Trieste.  I pompieri arrivati da Portogruaro, Mestre con l'autogru e da Motta di Livenza, hanno messo in sicurezza i veicoli ed utilizzando scaricatori, cesoie e martinetti idraulici hanno estratto il giovane rubista rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo. 

Un miracolo. Stefano Sironi è vivo.. Sul posto anche l'elisoccorso chiamato per sicurezza, ma non ce ne stato bisogno, in Ospedale ci è andato in ambulanza visto che non era in pericolo di vita. "Ha 50 punti di sutura dalle ultime notizie che ho - conferma il tecnico Umberto Casellato - si escludono fratture e lesioni interne".
Alle 12 di venerdì 13 settembre Sironi è stato dimesso dall'Ospedale, è in buone condizioni.

Articolo di Venerdì 13 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it