Condividi la notizia

L’INIZIATIVA

Quinta pedalata in difesa dell’ambiente e della salute

Per commemorare i quattro morti della strage alla Coimpo di Ca’Emo, e per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche ambientali ponendo il focus sui problemi di Villadose, domenica 22 settembre si pedala

0
Succede a:

VILLADOSE (RO) - Accompagnati dalla frase di Papa Francesco: “Che le nostre lotte e la nostra preoccupazione per questo Pianeta non ci tolgano la gioia della speranza”, i comitati San Martino in Salute, Ca’ Emo Nostra, Gaia di Adria, Comitato per la difesa dell’ospedale di Adria e dei Servizi socio sanitari e Comitato Terre Nostre Veneto –sez. Villadose, con il supporto della Rete dei Comitati Polesani, organizzano per domenica 22 settembre la quinta pedalata volta alla sensibilizzazione di partecipanti e comunità sulle tematiche di preservazione e tutela dell’ambiente e della salute.

Tale iniziativa, nata con lo scopo principale di commemorare a Ca’ Emo la scomparsa di 4 persone a causa dell’incidente avvenuto alla Coimpo, anche questo anno si propone di fare il Focus sulle problematiche ambientali del territorio di Villadose, salita agli onori della cronaca ormai da diverso tempo ed alla ribalta anche in questi giorni grazie a: emissioni odorigene, depuratori intasati, progetto di ampliamento della discarica, et altro....

L’evento è aperto a tutti e si concretizza in un percorso da effettuarsi in bicicletta con il seguente programma. Convergenza dei vari comitati in Piazza Barchessa Villadose alle ore 15,00, breve oratoria e partenza per attraversare i suggestivi paesaggi delle nostre campagne, troppo spesso teatro di scempi ed abusi ambientali, per raggiungere la piazza di Cà Emo verso le 16.00; breve ristoro e poi momento di commemorazione finale.

Sono previsti servizi “navetta” per il trasporto dei partecipanti e dei loro mezzi per i tragitti di andata e ritorno ,dai punti di partenza ed arrivo della manifestazione. In caso di maltempo la manifestazione si terrà domenica 29 settembre.

Articolo di Venerdì 13 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it