Condividi la notizia

INCIDENTE ROVIGO

Tragedia nella notte, Moreno muore a 34 anni

E’ finito nelle acque dell’Adigetto nella strada che porta a Roverdicrè. Moreno Brancalion, 34enne di Arquà Polesine è morto in Ospedale a Rovigo dopo un’ora

0
Succede a:

ROVIGO - E’ finito nell’auto nell’Adigetto e dopo un’ora è morto in Ospedale a Rovigo.

Intorno alle 2 di notte di lunedì 16 settembre un 34enne, Moreno Brancalion, fotografo di Arquà Polesine, per cause ancora in via di accertamento, all’altezza di via Ponte dei Forti, nella strada che collega San Pio X a Roverdicrè, ha perso il controllo dell’autovettura ed ha terminato la corsa nelle acque dell'Adigetto. Con la sua familiare, una Peugeout 508 SW ha imboccato la ripida sponda del canale.

Il personale del Suem 118 è riuscito ad animarlo sul posto nel disperato tentativo di salvarlo dall'annegamento, operazione riuscita sul posto, ma purtroppo poi diventata vana una volta in ospedale quando il 34 enne ha avuto un arresto cardiaco ed è morto.

Sul posto sono interventuti i Vigili del fuoco, la Polizia di Stato e la Stradale.

Articolo di Lunedì 16 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it