Condividi la notizia

RUGBY PERONI TOP12

Daniel Jacobus Mienie è ufficialmente della FemiCz Rovigo

Conclusa con successo l’operazione di mercato del Rovigo che ha ingaggiato per la prossima stagione il pilone sinistro Daniel Jacobus Mienie. Sarà in città tra tre settimane

0
Succede a:

ROVIGO - E’ il sudafricano Daniel Jacobus Mienie il nuovo pilone sinistro della FemiCz Rugby Rovigo Delta. Il giocatore vanta una carriera di tutto rispetto avendo giocato in competizioni di alto livello come il Super Rugby e il Top 14 francese. Ha da poco compiuto 28 anni, è alto 178 cm e pesa 114 kg. 

Tra le sue caratteristiche tecniche di maggior rilievo c'è la solidità in mischia chiusa, come hanno confermato le ottime referenze raccolte nei suoi confronti. Mienie dovrebbe arrivare a Rovigo entro tre/quattro settimane, il tempo necessario per espletare le formalità necessarie al suo tesseramento e al suo soggiorno in Italia.

“Sono convinto che Mienie ci sarà di grande aiuto – ha detto il tecnico dei rossoblù, Umberto Casellato – Ha giocato in Campionati di alto livello acquisendo una professionalità che sicuramente sarà di esempio ai nostri giovani. Da tempo Mienie era stato individuato tra i possibili rinforzi della prima linea dopo la partenza di Marc Thomas. L'ho visto in azione in alcuni video e le informazioni che abbiamo avuto sono state tutte molto positive. Tra queste anche quelle ottenute dal tallonatore dell'Italia, Leonardo Ghiraldini, suo compagno di squadra nel periodo trascorso a Tolosa, e dall'ex rossoblù Tito Lupini che vive a Johannesburg, la città dove Mienie ha giocato nell'ultima stagione.”

Daniel Mienie è nato a Polokawane, Sud Africa, l'1 marzo del 1991. Ha iniziato a giocare nel settore giovanile dei Natal Sharks, la franchigia sudafricana di Durban. Con questa squadra ha esordito nella Vodacom Cup del 2012 e nel Super Rugby nella stagione successiva quando ha conquistato anche la Currie Cup. Nel 2015 è passato alla franchigia dei Cheetahs di Bloemfontein giocando nel Super Rugby, competizione nella quale ha collezionato complessivamente 18 presenze, e militando anche nelle formazioni dei Griquas e del Free State XV. Nel 2018 si è trasferito in Francia allo Stade Toulousain come “joker medical” ottenendo 15 presenze nel Top 14 transalpino. L'anno scorso ha fatto ritorno in Sud Africa per entrare a far parte dell'organico dei Lions, la franchigia di Super Rugby di Johannesburg, e dei Golden Lions, la squadra con la quale quest'estate ha disputato la Currie Cup e il Rugby Challenge.

Articolo di Lunedì 16 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it