Condividi la notizia

PRODUTTIVITA'

Il commercio ad Adria vuole rinascere

Il Cna di Rovigo ha reso noto il progetto per il rilancio commerciale ad Adria (Rovigo), dopo il bando di 40.000 euro vinto dalla camera di commercio di Venezia e Rovigo

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Nella mattinata di lunedì 16 settembre è stato presentato il progetto del Cna Rovigo per una creazione di una rete commerciale e produttiva nella cittadina etrusca, partendo intanto dal bando di 40.000 euro vinto della camera di commercio di Venezia e Rovigo.  

Il progetto punta a creare una serie di iniziative ed eventi finalizzati a ripopolare e rilanciare il territorio adriese partendo dal distretto commerciale, formando ed informando gli operatori e le pmi dell’area, fidelizzando i consumatori e coinvolgendo il sistema produttivo del comparto artigianale, le istituzioni, le associazioni.
 
“Nel progetto ideato da CNA Rovigo ritroviamo il ruolo di motore propulsore dello sviluppo del sistema economico locale della Camera di Commercio - dichiara Alberto Capuzzo, direttore di Camera Servizi srl - un ente che lavora e sostiene proposte progettuali in grado di rilanciare il sistema imprese in maniera trasversale grazie al coinvolgimento delle categorie economiche del territorio".

Proseguendo: "Grazie alla collaborazione con Cna Rovigo e al progetto di rigenerazione urbana per il distretto del commercio di Adria, la Camera di Commercio esce dalla sua sede istituzionale di Rovigo per diffondere anche nei comuni limitrofi la cultura dell’innovazione, rivitalizzare le attività commerciali e valorizzare il patrimonio artistico e culturale di tutta la provincia”.

Presente anche il direttore del Cna Rovigo Matteo Rettore, che specifica: "Un progetto importantissimo per tutto il territorio, ma soprattutto per il fatto che tale viene promosso ad Adria e non per forza nella città capoluogo". Proseguendo: "Riusciremo a coinvolgere tante realtà culturali del territorio, perchè sono il fulcro di questo progetto sono loro". Il piano di Cna Rovigo per il comune di Adria prevede nello specifico le seguenti azioni: la realizzazione di un’indagine di mercato a Adria ed eventuali comuni limitrofi coinvolgendo circa 1.000 operatori e circa 5.000 consumatori; l'organizzazione e realizzazione di incontri individuali, collettivi e pubblici per informare e formare gli attori dell’area target e l' individuazione, organizzazione e realizzazione di eventi promozionali e tecnici, utili alla valorizzazione del territorio, dei prodotti, dei servizi e dei distretti.
  1.  
Articolo di Mercoledì 18 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it