Condividi la notizia

POLITICA

Al meeting anche il Sottosegretario Andrea Martella

Due giorni per affrontare temi caldi a Badia Polesine (Rovigo), organizzato dal Pd il "Link Polesine: Forum della Condivisione”. Domenica attesi ospiti illustri

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) – “Ancora poche ore e ci siamo” annunciano Stefano Dall’Aglio e Manuel Berengan gli organizzatori di "Link Polesine: Forum della Condivisione", in programma il 21 e 22 Settembre 2019 nella splendida cornice dell'Abbazia della Vangadizza definito dal Partito Democratico di Badia Polesine: “… uno dei più grandi meeting riservati alla politica polesana”.

“Sabato 21 e Domenica 22 Settembre, alla due giorni di tavoli tematici, ci sarà la possibilità di interagire con gli ospiti per affrontare alcuni degli argomenti più caldi degli ultimi mesi” dicono i due che si dicono pronti ad affrontare nel meeting il tema dei trasporti (che, negli ultimi due anni, ha trovato ampio dibattito a livello nazionale con la Tav e a livello locale con i l progetto “Ci scusiamo per il disagio” sulla linea ferroviaria Verona-Rovigo-Chioggia), passando attraverso l’Europa (presente il Vice Presidente della Camera Ettore Rosato), ci sarà l’approfondimento sul tema dell’immigrazione, quello sulle sfide del presente per la tutela del nostro ambiente in relazione con l’urbanizzazione moderna, per finire con il delicato rapporto tra il mondo dei giovani e della politica.

La chiusura sarà di alto profilo e vedrà la presenza del neo Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio (con delega all’editoria) Andrea Martella, il Senatore Tommaso Nannicini e il Professor Diego Crivellari (già parlamentare del Partito Democratico).

“Vi aspettiamo in tantissimi, con le vostre curiosità e le vostre domande per rendere la prima edizione di “Link Polesine” primo appuntamento di una lunga serie di approfondimenti politici per il nostro territorio”.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Venerdì 20 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it