Condividi la notizia

MUNICIPIO

A palazzo Nodari premiati i “centini”: “Festeggiamo capacità e talento”

In Comune a Rovigo Il sindaco Gaffeo, assieme ad altre autorità, ha consegnato gli attestati a chi si è contraddistinto lo scorso anno scolastico

0
Succede a:

ROVIGO - Si è tenuta questa mattina nel salone d'Onore di palazzo Nodari, la cerimonia di premiazione dei “centini”. I 24 ragazzi che si sono diplomati con il massimo dei voti nell’ultimo anno scolastico, hanno ricevuto dal sindaco Edoardo Gaffeo, un diploma di merito, in un bel momento di festa e condivisione.

Ad accogliere ragazzi e famigliari, oltre al sindaco affiancato dall'assessore all'Istruzione Erika Alberghini, erano presenti il vice prefetto Luigi Vitetti, il questore vicario Santi Allegra, per il dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale, Valeria Vettorato e il presidente dell'Accademia dei Concordi Giovanni Boniolo. 

“E' un momento di festa molto sentito da parte mia e di questa amministrazione – ha detto il sindaco Gaffeo -. Grazie ragazzi, per  il vostro  impegno e il vostro talento, perché se queste due cose non sono tenute insieme, non è possibile raggiungere i risultati importanti che voi avete dimostrato di saper raggiungere. Vi dico la verità, noi ci aspettiamo molto da voi, ci aspettiamo che siate in grado di costruire un progetto di vita importante, in provincia di Rovigo, nel Comune di Rovigo o fuori dal Comune di Rovigo non ha importanza, dovete realizzare quello che desiderate nella vita senza porvi limiti. Ci aspettiamo da voi che facciate una carriera spettacolare e che ad un certo punto della vostra vita riteniate opportuno restituire quello che le vostre famiglie e la vostra comunità vi hanno consentito di raggiungere, mettendovi a disposizione del bene comune. Ognuno nelle modalità che riterrà opportuno perché tutti abbiamo bisogno del vostro impegno delle vostre capacità e del vostro talento che festeggiamo oggi. E' assolutamente fondamentale rendere onore a tutto quello che siete riusciti a fare e a tutto quello che farete nella vostra vita”.

Soddisfazione e complimenti anche da parte di tutti gli altri presenti. Prima della consegna dei diplomi, la foto ricordo.

Articolo di Venerdì 20 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it