Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Riaperto il tratto arginale tra Mazzorno Sinistro e Cavanella Po

L'assessore ai lavori pubblici Marco Terrentin comunica la conclusione dei lavori sulla strada comunale e la conseguente apertura al traffico automobilistico

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Dopo diversi lavori che hanno interessato il tratto stradale adriese tra Mazzorno Sinistro e Cavanella Po iniziati a luglio (LEGGI ARTICOLO) lo stesso ha ripreso il suo normale traffico automobilistico. Questo dopo i numerosi annunci proprio dell'amministrazione comunale, soprattutto da parte dell'assessore Marco Terrentin (LEGGI ARTICOLO), e la lamentela dell'ex sindaco Massimo Bobo Barbujani che aveva messo l'accento su certi ritardi (LEGGI ARTICOLO).

"La strada che in questo periodo è stata interessata da interventi di riasfaltatura nei punti più critici e dal riempimento delle banchine con materiale stabilizzato, sarà ora riaperta al normale traffico veicolare”. A darne notizia l’assessore Marco Terrentin
 
"A rendere possibili i lavori per 255mila euro, lo schema di convenzione firmato tra il comune e l’autodromo di Adria, nell’ambito delle opere di compensazione ambientali previste nel piano di lottizzazione ”Adria International Raceway” approvato dal consiglio comunale nel 2003". 

”Con il gruppo di lavoro siamo riusciti a dipanare una situazione burocratica ingarbugliata - afferma il sindaco Omar Barbierato - che ci ha permesso di reperire le risorse economiche necessarie per sistemare una parte della strada in sinistra del Po di Venezia. Un tratto arginale che da diversi anni era in condizioni disastrose e dal giugno scorso, il transito era limitato ai soli residenti”.
Articolo di Venerdì 20 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it