Condividi la notizia

SPETTACOLO ADRIA

Il teatro Ferrini si ripresenta alla propria comunità

Venerdì 27 settembre si potrà visitare il caratteristico teatro adriese, successivamente sarà illustrata la rassegna teatrale e infine si svolgerà un concerto in onore proprio del teatro dove si verrà ospitati

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Il giorno 27 settembre prossimo, con inizio dalle ore 16, avrà luogo ad Adria il "Gran galà teatro Ferrini". Nello storico teatro adriese si terrà il seguente programma che darà lustro alla cultura di una cittadina intera. Dalle ore 16 alle ore 19, visite al Teatro, con guide dedicate, per conoscere la storia centenaria di uno dei teatri liberty più piccoli d'Italia; alle ore 19 "flash mob" e foto di gruppo con gli oltre 150 abbonati al teatro.

Dalle ore 19.10, conferenza stampa di presentazione del palinsesto 2019 - 2020. Saranno presenti i registi di tutte le compagnie teatrali della precedente rassegna di teatro veneto e quelli delle prossime rassegne teatrali. Saranno, inoltre, presenti i responsabili delle associazioni che, in collaborazione con il teatro Ferrini, danno vita a eventi musicali e non.

In questo spazio, sarà presentata anche la nuova associazione di volontari "Teatro Beato Contardo Ferrini onlus", che affianca lo staff del teatro per la creazione e gestione di eventi; alle 21, si svolgerà il primo concerto di musica classica della "piccola orchestra del Teatro Beato Contardo Ferrini": dieci giovani musicisti laureati o laureandi, provenienti dai conservatori polesani, diretti dal maestro Matteo De Stefani nella loro prima uscita orchestrale.

Infine, dalle 20 alle 21, il bar terrazza in piazza di Paolo Marani sarà lieta di offrire ai partecipanti un aperitivo a prezzo agevolato. Un grande evento per la cultura e per il capoluogo etrusco, al quale tutti sono invitati a partecipare.
Articolo di Lunedì 23 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it