Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Tagliolese pronta alla sfida casalinga con il Bassa Padovana

Dopo il pareggio in casa dell'Arre Bagnoli Candiana, la formazione di mister Sandro Tessarin torna a Taglio di Po (Rovigo) aspettando il Bassa Padovana

0
Succede a:
TAGLIO DI PO (Rovigo) - La formazione giallorossa esce dalla partita contro l'Abc Bagnoli con un pareggio che è sostanzialmente giusto per quello che si è visto in campo, anche se c'è da sottolineare il fatto che durante la sfida di domenica scorsa sono mancati diversi giocatori, a partire da Poncina, oltre a Ferroni e Giolo. Crepaldi, dopo la lussazione della spalla e il relativo recupero ha giocato solo un quarto d'ora, ma la sua condizione è ancora a metà. 

"Abbiamo giocato una buona partita contro la formazione padovana - spiega il direttore sportivo Alcide Mancin - peccato di non essere riusciti a vincere, dato che le possiblità ce le avevamo, ma commettiamo spesso gli stessi errori, che piano piano dovremo riuscire a sistemarli". 

"Adesso dobbiamo pensare alla partita contro il Bassa Padovana, squadra titolata per vincere il campionato all'altezza di Rovigo, Loreo e Monselice; non sarà una sfida facile, dato che loro vengono da un buon momento e se anche hanno pareggiato in casa con il Villa Estense, hanno voglia comunque di ottenere la vittoria". 

Concludendo: "Noi in casa non vogliamo perdere punti, per cui ce la metteremo tutta per ottenere questa vittoria e guadagnare altri tre punti importanti per la classifica". 



Stefano Spano
Articolo di Giovedì 26 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it