Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Campo in sintetico e riqualificazione dello stadio, l'Amministrazione fa gol

Una grande vittoria quella dell’Amministrazione comunale di Fiesso Umbertiano (Rovigo) che ha partecipato al bando “Sport e periferie 2018” aggiudicandosi il finanziamento di 222 mila euro per la ristrutturazione dell'impianto comunale "B.Bezzi"

0
Succede a:

FIESSO UMBERTIANO (RO) - La precedente Amministrazione Comunale di Fiesso Umbertiano ha partecipato al bando "Sport e periferie 2018", emesso dal Governo ed in particolare dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio per lo Sport e la graduatoria ufficiale vede il Comune di Fiesso ammesso al finanziamento richiesto di 222.375 euro, posizionandosi al 206 posto a livello nazionale.

Dato che la prima trance di finanziamenti prevede l'impegno del Governo per un complessivo importo di 45 milioni di euro, il progetto, con ogni probabilità, potrà vedere l'apertura del cantiere il prossimo anno ed ora l'attuale Amministrazione Comunale sta lavorando per redigere il progetto definitivo/esecutivo.

Lo studio dell'architetto Daniele Milan, ha curato il progetto che ha partecipato al bando nazionale che prevede la riqualificazione dell'impianto sportivo comunale "B.Bezzi" ed in particolare del campo di allenamento attualmente in erba naturale, adiacente all'edificio denominato "ex colonie elioterapiche".

Si è tenuto, alcuni giorni or sono, un incontro di approfondimento con l'architetto Daniele Milan sugli interventi previsti da progetto, promosso dall'Amministrazione Comunale, al quale hanno partecipato i Presidenti delle Associazioni sportive Fiessese ed Umbertiana: Gino Grassi, Alberto Bononi e Graziano Pelegrinelli.

Il confronto è risultato molto importante perché ha messo in luce le particolarità di questo intervento e l'esperienza dei Presidenti delle due società ha permesso all'architetto Milan di apportare alcune modifiche al progetto definitivo ed esecutivo in via di realizzazione. Nel campo di allenamento, si prevede di realizzare una nuova pavimentazione in erba sintetica che garantirà una giusta stabilità ed elasticità al gioco di tutte le numerose squadre di calcio di Fiesso, da quelle costituite dai più giovani ai più grandi con particolare attenzione anche allo scolo e raccolta delle acque, garantendo così la qualità delle condizioni di gioco durante tutte le stagioni.

Questo importante intervento assicurerà l'utilizzo continuativo del campo durante tutto l'anno sia per l'allenamento che per il gioco, preservando parallelamente il campo da calcio centrale.

Sono previsti anche alcune opere finalizzate alla messa in sicurezza della tribuna: messa in sicurezza dei parapetti e sistemazione dei gradoni; il consolidamento della copertura adibita al ristoro degli sportivi e sarà realizzata una struttura leggera in legno a protezione dell'accesso alla sede delle società sportive. Inoltre, il campo da skateboard, attualmente non utilizzato, sarà riconvertito in campo sintetico polifunzionale (calcetto, pallavolo, basket) così da dare risposta alla fruizione dell'impianto anche da parte di altre società sportive.

L'impegno dell'Amministrazione Comunale di Fiesso, volto alla promozione dello sport, risulta essere un importante responsabilità finalizzata a dare risposte certe e funzionali alla vita sana ed equilibrata dei nostri ragazzi perché come ben diceva Nelson Mandela: "Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo sport può portare speranza dove una volta c’era solo disperazione."

“Non crediamo di aver la possibilità di cambiare il mondo - sottolinea Luigia Modonesi Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Fiesso Umbertiano - ma cerchiamo, con azioni tangibili, almeno di migliorarlo, partendo anche dalla promozione della vita sana ed equilibrata che lo sport porta con sé”.

Articolo di Venerdì 27 Settembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it