Condividi la notizia

CONSIGLIO COMUNALE

Sono sei i consiglieri delegati dal sindaco Luigi Viaro

A Lendinara (Rovigo) il primo cittadino individua i nomi degli eletti che seguiranno tematiche particolari: "C'è da lavorare per tutti".

0
Succede a:

LENDINARA (ROVIGO) – Come annunciato dal primo cittadino, ecco i nomi dei consiglieri delegati che affiancheranno Luigi Viaro, "scelti per le loro specifiche competenze”. Come ha spiegato il Sindaco sono due i motivi di questa scelta politica; in primo luogo il moltissimo lavoro da fare e poi per un aspetto più psicologico, “un consigliere comunale rischia di essere una persona che non si sente coinvolta” e la seduta del Consiglio comunale è poco per lui. “Non dev’essere così - sostiene Viaro - perché il ruolo del consigliere comunale è importante perché è l’espressione della volontà del cittadino tramite le preferenze”.

Nello specifico, il capogruppo consiliare di Icm Federico Amal, già assessore alle politiche sociali, sarà delegato del sindaco ai rapporti col Consorzio per lo sviluppo del Polesine, ai tavoli provinciali su tematiche socio-sanitarie e ai rapporti con Anci veneto e le associazioni Alda e Aiccre e, come annunciato dal post di Urbanitas (v. articolo)  delegato a rappresentare il Sindaco sulle tematiche socio sanitarie a livello provinciale. L’ex assessore Davide Bernardinello sarà consigliere delegato all’urbanistica, per l’assetto urbanistico del territorio, mentre al neoeletto Loris Tietto saranno affidati Valorizzazione e tutela ambientale, politiche energetiche e rapporti con gli enti sul piano comunale delle acque. Lorenza Masiero ha ricevuto la delega alle Pari opportunità e alle iniziative promozionali per la città ospitale in supporto alle iniziative promosse dagli assessori Franco Fioravanti e Francesca Zeggio. Gino Zatta si occuperà delle iniziative legate alla progettazione e realizzazione della cittadella dello sport, seguendo le pratiche che riguardano la costruzione della nuova tribuna del campo da calcio Perolari e dell’anello da pattinaggio su strada oltre al riordino dei campi da tennis. Infine Rossella Destro ha ricevuto la delega alle Politiche per la famiglia e per la disabilità.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Giovedì 3 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it