Condividi la notizia

LUTTO OCCHIOBELLO

Dolore immenso dire addio a Giulio

Folla al funerale di Giulio Nali, 28 anni, nella chiesa di Santa Maria Maddalena. Il celebrante: "Questo infinito dolore sia di monito ai nostri giovani"

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - La chiesa di Santa Maria Maddalena è stata incapace di contenere la folla accorsa a dare l'ultimo saluto a Giulio Nali.

Giulio Nali, 28 anni, è una delle tre vittime dell'incidente stradale mortale accaduto a Vigarano Mainarda, nel ferrarese, dopo le due di notte. L'auto, guidata da un amico e collega di lavoro, si è schiantata contro un platano (LEGGI ARTICOLO). Con lui hanno perso la vita anche Manuel Signorini, 23 anni, di Salara, e Miriam Berselli, 21 anni di Ferrara. E' sopravvissuto solo il ragazzo alla guida. 


Ci sono la mamma, il papà e la fidanzata di Giulio in prima fila, sommersi dal dolore. Giulio, laureato in radiologia, simbolo di vitalità ed energia, nutriva la grande passione del calcio ed era un ragazzo dal cuore d'oro, aveva prestato servizio civile per un anno ai serivizi sociali di Occhiobello (LEGGI ARTICOLO); al supermercato Iper Tosano di Ferrara, dove lavoravano tutti i quattro amici, lui era un addetto alla sicurezza.

Non solo i parenti e gli amici di una vita troppo breve sono venuti a dargli l'ultimo saluto, ma anche quattro sindaci e i colleghi del supermercato Iper Tosano che ha scelto di chiudere nei giorni dei funerali. Succederà anche martedì 8 ottobre quando si terrà l'addio a Miriam e Manuel al palasport di Vigarano Mainarda (LEGGI ARTICOLO).

"Questo immenso dolore per la perdita di Giulio, sia di monito ai nostri giovani perchè a chi resta, solo la Fede può alleviare lo strazio della perdita di un figlio, un compagno, un amico" ha detto il sacerdote accompagnando all'uscita il feretro.

Articolo di Sabato 5 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it