Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI ADRIA

Al via i lavori a palazzo Cordella

Iniziati i lavori di palazzo Cordella e del teatro comunale ad Adria (Rovigo), il tutto durerà per quattro mesi per il primo e due mesi per il secondo

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Come annunciato tre settimane fa dall'assessore Terrentin (LEGGI ARTICOLO), sono iniziati i lavori a palazzo Cordella, al teatro comunale e al circolo Unione e del cinema. 

"L’area cantiere per l’intervento di restauro del piano nobile e della scala di palazzo Cordella è stata allestita in questi giorni nel cortile del municipio dalla ditta Luigi Milan di Giacciano con Baruchella". Spiega l'assessore Marco Terrentin. "Il restauro, che secondo il crono programma lavori durerà quattro mesi, interesserà la sala principale situata al primo piano denominata “piano nobile”, della connessa scala di accesso e collegamento con la sottostante sala Cordella. Per rendere possibile i lavori, la prossima settimana la ditta Scabelli groups procederà con il trasloco del materiale relativo alla sala Risorgimentale e agli altri locali collegati, siti al primo piano di palazzo Cordella".

Aggiungendo poi: “Gli interventi prevedono anche  la costruzione di un ascensore per collegare il piano terra al primo piano e il rifacimento della scala a servizio e collegamento dei piani esistenti. La scala costituirà elemento di proiezione passiva come via di esodo in caso di incendio - prosegue l’assessore ai lavori pubblici Marco Terrentin - la ristrutturazione avrà un costo complessivo, tra fondi comunali e fondi Gal di 420mila euro, di cui 220mila euro per il primo stralcio lavori e 200mila euro per il  secondo”.

Concludendo: “Per quanto riguarda l’intervento di risanamento conservativo dei locali annessi al teatro comunale, circolo Unione e circolo del Cinema - interviene anche il primo cittadino di Adria, Omar Barbierato - il progetto redatto dall’ingegner Luca Milani, permetterà di riportare al loro vecchio splendore parte dei locali dell’edificio pubblico, con lo scopo di renderli nuovamente fruibili alla cittadinanza”.

"L’importo per gli interventi necessari  sarà di 129.730 euro, di cui 100mila euro provenienti come contributo dalla fondazione Cariparo e 29.730 come fondi di bilancio comunale (oneri urbanizzazione L. 10/1977). A realizzare gli interventi la edilit costruzioni srl di Campagnalupia. Secondo il crono programma del progetto, gli interventi saranno realizzati nel giro di due mesi".
Articolo di Domenica 6 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it