Condividi la notizia

COMUNE ADRIA

Rischio paralisi per Barbierato: il dirigente Carlo Gennaro abbandona la città etrusca

Dopo il segretario Alessandro Ballarin anche il dirigente alla Urbanistica Territorio Ambiente - Biblioteca e Sistemi Informativi prende la strada di Rovigo lasciando il comune di Adria. La fuga potrebbe non essere conclusa anche Eva Caporella in partenza

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Un'altra brutta notizia per il sindaco Omar Barbierato e gli uffici del comune di Adria, il dirigente Carlo Gennaro è pronto alla partenza, direzione pronvincia di Rovigo. Si dice sia una scelta personale, e di crescita professionale, una scelta importante già presa tempo fa, ma che ora è ufficiale dopo il colloquio dallo stesso fatto a metà della settimana appena trascorsa. 

Un altro addio dopo quello del segretario generale Alessandro Ballarin, già passato al comune di Rovigo. C'è da dire che lo stesso Gennaro nell'ultimo periodo ha avuto non poche problematiche per via del campo Bressan e che aveva già in mente da tempo questo campio di zona. 

Una situazione non positiva per il comune di Adria che ha perso due dirigenti su quattro, oltre al fatto che voci parlano anche di un possibile addio anche di Eva Caporella, che avrebbe fatto richiesta anch'essa per la Provincia, ma che in questo momento è ancora tutto in sospeso. Per lei che è passata da Cavarzere ad Adria sarebbe un ulteriore salto di qualità. 

A questo punto non è facile per il comune etrusco trovare nell'immediato dei sostituti e la macchina burocratica rischia d'incepparsi per le lunghe attese. 
Articolo di Domenica 6 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it