Condividi la notizia

DENUNCIA

Furti di vestiti dai contenitori Humana

Un unico soggetto ha preso di mira due bidoni della People to People Italia a Pincara e a Stienta: l’organizzazione umanitaria denuncia l’accaduto. "Atti illeciti che possono essere prevenuti con delle iniziative sul fronte sociale"

0
Succede a:

PINCARA E STIENTA (ROVIGO) - Nella giornata dell’1 ottobre due contenitori adibiti alla raccolta abiti, nelle località di Pincara e di Stienta, sono stati oggetto di furti: a prendere di mira i contenitori gialli di Humana People to People Italia, che in accordo con i suddetti comuni effettua il servizio di raccolta e avvio a recupero degli indumenti usati per scopi umanitari, sembra essere stato un unico soggetto, colto in flagrante dalle forze dell’ordine.

L’organizzazione umanitaria, è stata contattata dai carabinieri di Stienta, che hanno aperto la procedura di denuncia d’ufficio come da norma di legge. Il materiale rubato rischia infatti di alimentare filiere illecite dei rifiuti,  provocando anche gravi danni ambientali.

"Ci rincresce molto quanto accaduto poiché il nostro impegno quotidiano è volto a fornire un servizio efficiente  per i cittadini.  Siamo consapevoli che a volte gli autori di questi reati sono persone in situazioni di difficoltà, un argomento che ci tocca da vicino proprio per il tipo di scopi sociali che perseguiamo - Luca Paron, Unit Manager di Humana commenta -. Per questo facciamo anche appello alle istituzioni locali e alla società civile per interrogarsi su come far fronte a situazioni di disagio che possono sfociare in atti illeciti ma che magari possono essere prevenuti con delle iniziative sul fronte sociale”.

Articolo di Lunedì 7 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it