Condividi la notizia

OTTOBRE ROSA

In 300 alla camminata in rosa

Erano previste 130 magliette, a Castelmassa (Rovigo) per la manifestazione in favore della sensibilizzazione pro lotta al tumore al seno, sono arrivati più del doppio 

0
Succede a:

CASTELMASSA (RO) - Ha avuto grande successo domenica mattina 9 ottobre scorso la camminata in rosa massese promossa da Andos (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) e Coni, location inserita nell'Ottobre Rosa a favore della sensibilizzazione pro lotta al tumore al seno. Si è partiti alle 9.30 da piazza Vittorio Veneto con bel oltre 300 partecipanti, mentre le magliette rosa messe a disposizione dalla locale sezione Avis ”erano solo 130”, ha osservato soddisfatta l'assessora delegata alle politiche sociale Alessandra Carta, organizzatrice dell'evento insieme ad Avis,  Pro Loco, gruppo di volontariato vincenziano, cicloamatori, protezione civile e nonni vigili.

Prima del via sono intervenuti il sindaco Luigi Petrella, Alessandra Carta appunto e il dottor Luca Sogari, che ha esaltato uno stile di vita sano a livello alimentare e motorio, ”il segreto primo della prevenzione”.

Il lungo biscione rosa e non si è poi mosso scortato dai cicloamatori, ciò su un percorso di ben 5 km, presidiato dai nonni vigili e dalla protezione civile, gradito il punto ristoro gestito dall'assessore esterno al bilancio e già primo cittadino Eugenio Boschini. Al ritorno sempre in piazza V. Veneto un rinfresco Andos a base di frutta e l'epilogo la testimonianza diretta della professoressa Silvia Azzolini, testimone diretta della malattia in questione, che ha commosso tutti dando nel contempo speranza e fiducia.

 

Articolo di Mercoledì 9 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it