Condividi la notizia

PROTEZIONE CIVILE

Volontari specializzati impegnati nelle simulazioni per tenersi pronti

Esercitazione a Badia Polesine (Rovigo) organizzata dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco a cui hanno preso parte anche i volontari della Protezione Civile "Polesine"

0
Succede a:

BADIA POLESINE (RO) - Anche il Nucleo di Volontariato e Protezione Civile "Polesine" con 5 volontari: Filippo Maggi, Luigi Giacometti, Lucio Bonfante, Giovanni Baccaglini e Remo Facciolo, ha partecipato domenica 6 ottobre all’esercitazione organizzata dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo tenutasi in località ex Luck-Ecocentro di Badia Polesine (Rovigo). 

La finalità dichiarata dell’operazione “Top dog”, che ha coinvolto diversi comuni, è stata la verifica e il mantenimento delle qualifiche delle figure tecniche, nella conoscenza e l’integrazione con tutte le componenti del sistema di protezione civile in caso di calamità sismica e idrogeologico.

Nello specifico si è trattato di vere e proprie simulazioni, con volontari specializzati addetti alle comunicazioni radio, tecnici per Gps, segreteria, sala operativa, unità cinofile, volontari per soccorso. Da tempo è stato istituito un ‘Coordinamento Cinofilo’ con presidente Piero Balistreri da attivare in caso di calamità con le unità cinofile presenti nelle varie Delegazioni in tutta Italia. Un coordinamento che ha dato ampia prova di affidabilità nel sisma dell’agosto 2016 in centro Italia, in cui le unità cinofile dell’Anvvfc, attivate dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale, si sono distinte con  successo del ritrovamento di dispersi nelle zone di Illica, Accumuli e Sommati.

La collaborazione tra volontariato e Anc in caso di emergenza è ritenuta una forza da valorizzare al massimo su tutti i suoi aspetti operativi e collaborativi, creando una sinergia stabile nel tempo. In quest’ambito, un ruolo di spicco lo ricopre appunto la specialità delle unità cinofile, particolarmente nel soccorso di persone disperse. 

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Venerdì 11 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it