Condividi la notizia

POLIZIA DI STATO

Il Polesine non dimentica l’agente dei Nocs

Saranno due le cerimonie per l’anniversario della morte di Samuele Donatoni, la prima in questura a Rovigo giovedì 17, la seconda nel comune di Canaro domenica 20 ottobre

0
Succede a:

ROVIGO - Ventidue anni dall’uccisione dell’ispettore di polizia Samuele Donatoni. Il 17 ottobre ricorre l’anniversario della morte dell’agente del Nocs (nucleo operativo centrale di sicurezza), originario di Canaro, caduto in un conflitto a fuoco, a Riofreddo, con la banda di sequestratori dell’imprenditore Giuseppe Soffiantini.

Giovedì 17 ottobre l’amministrazione comunale di Canaro parteciperà alla cerimonia in questura a Rovigo: alle 10.15, alla presenza anche dei familiari di Donatoni, sarà deposta una corona d’alloro e alle 10.30 sarà celebrata una Santa messa.

Anche il Comune di Canaro ricorderà il sacrificio del poliziotto domenica 20 ottobre: alla 10.30 la funzione religiosa a cui seguirà, alla presenza del sindaco Nicola Garbellini e delle autorità, la deposizione di una corona al centro sportivo comunale che già porta il nome di Samuele Donatoni.

Articolo di Sabato 12 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it