Condividi la notizia

MUSICA

Ultima data del tour con il gruppo polesano 

I Grace N Kaos, la band della provincia di Rovigo, e Omar Pedrini sullo stesso palco, sabato alla Fabbrica degli artisti di Cerea (Verona)

0
Succede a:

ROVIGO - “Sangue impazzito” è sempre stata una delle canzoni del loro repertorio, portata sul palco anche durante l'ultimo tour #Humancircus come tributo ai 25 anni dell'album “Viaggio senza vento” dei Timoria. E sabato, la band rodigina dei Grace N Kaos salirà sul palco dell'area Exp di Cerea proprio con Omar Pedrini, lo “Zio rock” dei Timoria, chiudendo il cerchio ed esibendosi insieme a colui che è sempre stato un mentore.

Doppio appuntamento quindi sabato sera, 19 ottobre, alla Fabbrica degli artisti di Cerea. A partire dalle 21 i Grace N Kaos apriranno la serata con la tappa del loro tour #Humancircus che ormai da un anno sta toccando vari teatri italiani, forte dei riconoscimenti ottenuti nel 2019 come il premio “Amnesty International” e “Fai Bella l'Italia”. 

A seguire, sarà il momento di Omar Pedrini, che porterà sullo stesso palco il suo tour ideato proprio per celebrare i il 25esimo anniversario di “Viaggio senza Vento”, indimenticabile opera dei Timoria, che riproporrà nella sua interezza. Si tratta dell'ultima data di questo tour imperdibile, dopo la ripubblicazione dell'album in una versione rimasterizzata e ampliata. Pedrini, infatti, è sempre stato considerato il pioniere e il massimo esponente del rock italiano, al punto da essere chiamato lo “zio rock”.

Il tutto è stato organizzato in occasione della rassegna eventi Pala Exp Winter Season 2019/2020 organizzata da Area Exp Cerea, La Fabbrica degli Artisti e Tube Agency .

I biglietti per partecipare all'attesissimo evento sono in vendita sul circuito Ticket One oppure sono acquistabili direttamente in loco, area Exp – Fabbrica degli artisti a Cerea (via Libertà 57), sabato sera prima dell'inizio del concerto.

Articolo di Mercoledì 16 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it