Condividi la notizia

ISTRUZIONE PORTO TOLLE

Riparte l'università popolare a Porto Tolle

Dal 30 ottobre ricomincia la stagione di conferenze dell'università popolare di Porto Tolle (Rovigo), rivolto a chiunque voglia approfondire diversi argomenti

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - Tutto pronto per la nuova stagione dell'università popolare di Porto Tolle che inizierà nuovamente il suo percorso stagionale il 30 ottobre presso l'agriturismo Rugiada di Ca' Venier alle ore 20.30 per una lezione di cucina dove verranno presentati i piatti tipici della tradizione polesana, quelli che hanno fatto la storia di questo territorio. 

La vicesindaco di Porto Tolle, Silvana Mantovani spiega: "Dopo il successo dello scorso anno dei vari portotollesi sparsi nel mondo che sono venuti a raccontare la loro esperienza, anche quest'anno sarà riproposto lo stesso concetto, con il primo ospite che verrà a paralre il 20 novembre prossimo; si tratta di Mirko Magarotto, ingegnere areospaziale, che spiegherà il suo lavoro e come ogni giorno lavora all'interno delle missioni spaziali".

Specificando poi: "Ma tanti altri saranno gli argomenti, partendo da storia, per poi passare alla geologia, cultura e tradizioni, educazione alla salute, architettura e paesaggio, arteterapia, musica e molto altro ancora. A marco saranno presenti quattro ragazzi di Porto Tolle, che di mestiere sono militari; racconteranno le loro esperienze nella varie missioni e cosa vuol dire servire lo stato in questa maniera". 

Concludendo: "Saranno inoltre riproposte due escursioni locali: una all'oasi di Albanella e l'altra all'apicultura di Alessio Marangon. Lo scorso anno i corsiti furono circa 30 e lo scopo è quello ovviamente di aumentare la partecipazione". 
Articolo di Giovedì 17 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it