Condividi la notizia

L’INIZIATIVA 

Il club vedrà da vicino i velivoli speciali di controllo e sorveglianza 

Mercoledì 23 ottobre per il Club Frecce Tricolori Bergantino (Rovigo) visita al 4° stormo caccia Amedeo d'Aosta all’aeroporto di Grosseto 

0
Succede a:

BERGANTINO (RO) - L’83° “Club Frecce Tricolori Bergantino” organizza per mercoledì 23 ottobre un'importante visita al 4° stormo caccia Amedeo d'Aosta alle cui dipendenze, sull'aeroporto di Grosseto, operano il 9° Gruppo CIO (Caccia Intercettori Ognitempo) e il 20° Gruppo AO (Addestramento Operativo) con F/TF2000A. 

I compiti istituzionali del 4° stormo sono il controllo e la sorveglianza costante dello spazio aereo, finalizzati alla difesa dei cieli italiani. Nello specifico, il Reparto è impegnato nel servizio di allarme dello spazio aereo 365 giorni all'anno, 24 ore al giorno, attraverso l’ausilio del velivolo Eurofighter e l’impegno continuo di uomini e donne dello stormo. I velivoli intercettori possono essere impiegati anche per l’assistenza di aerei militari o civili in difficoltà. 

Al “Club Frecce Tricolori Bergantino” è stata inoltre concessa l’opportunità di prolungare la visita fino al termine dell’attività giornaliera (16:30 - 17:00) e di salutare il Colonnello Pilota Urbano Floreani, comandante il 4° stormo e già pilota delle mitiche “Frecce Tricolori”. 

Il programma della trasferta di mercoledì 23 ottobre prevede: la partenza da Bergantino alle ore 4:30, l'ingresso in aeroporto alle 9:15, il pranzo nella mensa interna alla base aerea alle 13:00 e il rientro a Bergantino alle 21:00. La quota di partecipazione, comprensiva del viaggio in pullman G.T. e del pranzo, è di 45 euro per i soci e 55 euro per i simpatizzanti. Per informazioni e adesioni telefonare a Giorgio Ravelli (328.53.59.804). 

Articolo di Giovedì 17 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it