Condividi la notizia

CICLISMO GIOVANILE

Una stagione straordinaria

Con il secondo posto di Sebastian Kajamini a San Marco di Ravenna si conclude una stagione d'oro per l'Angelo Gomme Villadose (Rovigo) Pasta Sgambaro

0
Succede a:

SAN MARCO (RA) - Gli atleti del direttore sportivo Carlo Chiarion hanno concluso con un altro podio di prestigio la stagione 2019 riservata alla categoria Juniores.

A San Marco di Ravenna Sebastian Kajamini nulla ha potuto fare contro i due compagni di fuga della padovana Work.

Eric Paties Montagner e Lorenzo Germani, della Work, assieme a Sebastian Kajamini (Villadose Angelo Gomme Pasta Sgambaro) hanno dato vita ad una lunga fuga che ha visto il duo della Work, dopo il suono della campana, attaccare a più riprese il compagno d'avventura sino a quando ad involarsi in solitaria è stato Eric Paties Montagner, il quale ha potuto così presentarsi a braccia alzate sul rettifilo d'arrivo con alcune bici di vantaggio su Sebastian Kajamini.

Una stagione da incorniciare per il portacolori della squadra polesana, all'interno della quale è stato totale il coinvolgimenti dei compagni di squadra, grazie ai quali si sono potute porre in essere numerose azioni corali di prestigio. Il direttore sportivo Carlo Chiarion, sfruttando le caratteristiche dei singoli, è riuscito a creare molte opportunità favorevoli a vantaggio di Sebastian Kajamini, il quale è riuscito a raggiungere posizioni di pregio nel panorama ciclistico juniores nazionale, culminate con la maglia azzurra indossata alla corsa a tappe in Germania.

Il presidente Roberto Dolcetto, nel ringraziare tutti gli atleti, i tecnici e i numerosi tifosi che ogni domenica sono presenti nei campi di gara, ha brevemente riassunta la magnifica stagione costellata di successi con questi risultati: "cinque le vittorie, sei i secondi posti, sette quelli terzi, dieci i quarti posti, sei quinti, tre sesti, tre settimi, cinque ottavi, 4 noni e cinque decimi. Tra i successi di prestigio, con la conquista del gradino più alto, la corsa internazionale denominata piccola San Remo vinta da Sebastian Kajamini il 19 maggio 2019 a Sovilla di Nervesa della Battaglia (TV); il secondo posto di Emanuele Boselli e di Sebastian Kajamini rispettivamente alle gare nazionali di Offida (AP) e di Loria (TV). In questa corsa va ricordato il bellissimo quarto posto di Giacomo Rosignoli battuto sul traguardo dall'azzurro Piccolo. Sebastian Kajamini non si è fatto mancare anche il gradino più basso del podio alla corsa nazionale di Ascoli Piceno del 07-07-2019. Un quarto posto alla gara nazionale di Castel Dario (MN) lo ha conquistato Emanuele Boselli."

I successi di qualità conseguiti, permetteranno a Emanuele Boselli, Giacomo Gelati, Sebastian Kajamini e Giacomo Rosignoli di approdare nella stagione 2020 nel mondo dei dilettanti.

Da ricordare anche le due gare ciclistiche agonistiche riservate alla categoria juniores che hanno tenuto la società impegnata il 07 settembre ad Agna (PD) e il giorno successivo a Villadose nel tradizionale appuntamento annuale giunto alla 40° edizione.

La stagione 2020 è già stata programmata nelle sue diverse componenti; nei prossimi giorni si svolgeranno le operazioni riguardanti la misurazione delle biciclette e dell'abbigliamento invernale ed estivo, alle quali seguirà la prima riunione tecnica alla presenza dei genitori.

 

 

Articolo di Venerdì 18 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it