Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Tiozzo: "Dobbiamo lasciare fuori le nostre emozioni"

Il tecnico dell'Adriese Luca Tiozzo commenta il pre partita di Adriese - Clodiense ad Adria (Rovigo), specificando quanto sia importante l'aspetto mentale

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Ancora una votla è ora di derby. La formazione guidata da Luca Tiozzo, affronterà tra le mura del Luigi Bettinazzi la Clodiense, formazione di tutto rispetto partita per cercare di raggiungere il massimo possibile, ma soprattutto con un giocatore in attacco che la compagine etrusca conosce bene; si tratta di Giacomo Marangon, che torna sul suo campo da avversario e chissà cosa sarà capace di fare. 

Una sfida comunque che vede altri ex in campo, a partire dai due capitani, reciprovamente Pagan per l'Adriese e Ballarin per la Clodiense, oltre a Martino e Boscolo Berto. Insomma ce nè per tutti i gusti e sicuramente sarà una sfida all'ultimo respiro. Nella passata stagione l'Adriese aveva ricominciato malamente il suo percorso nel giorne di ritorno proprio contro la Clodiense, con la quale aveva trovato un pareggio e iniziata la crisi. 

Con Meneghello fuori l'allenatore dovrà optare tra i due difensori centrali giovani, ossia Scarparo e Alfano. Quindi è probabile che la formazione a scendere in campo sarà composta da: Cabras in porta, Vecchi e Mantovani esterni, mentre Scarparo e Boscolo Berto centrali, Pagan e Lo Sicco mediani, mentre Beltrame, Nobile e Lauria sosterranno l'unica punta Aliù.

"Dobbiamo lasciare a casa le nostre emozioni e scendere in campo convinti dei nostri mezzi". Così il mister Luca Tiozzo, che commenta successivamente: "Sono convinto che noi a livello mentale ci siamo e possiamo fare la differenza". "Io a Chioggia ci sono nato e cresciuto e ho tanti bei ricordi; sono contento che sia tornata la tifoseria, perchè sicuramente è un fattore aggiuntivo". 

Proseguendo: "Spero sia una bellissima sfida con una bella cornice di pubblico". "Per quanto riguarda Marangon sappiamo tutti qual è il suo valore e spero di vederlo al meglio per divertirci e confrontarci fino all'ultimo minuto". 

Concludendo con un cenno sui suoi: "Meneghello sarà out per un po' di tempo, ma ho due giovani che si spenderanno al meglio come Scarparo e Alfano". 

Ore 15 di domenica 20 ottobre al Luigi Bettinazzi di Adria.


Classifica
CARTIGLIANO 17
LUPARENSE 16
CAMPODARS. 16
ADRIESE 15
U.C.CHIOGGIA 14
CALDIERO 14
AMBROSIANA 13
LEGNAGO 12
CJARLINS M. 12
MESTRE 11
U.FELTRE 10
ESTE 10MONTEBELL
VIGASIO 10
BELLUNO 9
DELTA 9
CHIONS 8
VILLAFRANCA 8
MONTEBELL. 5
TAMAI 3
SAN LUIGI 1

9. giornata serie D girone C
ADRIESE - CLODIENSE

BELLUNO - VIGASIO
CALDIERO - TAMAI
CAMPODARSEGO - LUPARENSE
CARTIGLIANO - AMBROSIANA
CHIONS - SAN LUIGI
LEGNAGO - CJARLINS
MESTRE - ESTE
MONTEBELLUNA - FELTRE 
VILLAFRANCA - DELTA
 
Articolo di Sabato 19 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it