Condividi la notizia

UNIVERSITA’

Parterre prestigioso per decidere il proprio futuro professionale 

T-day Rovigo: una giornata dedicata ai tirocini nella nuova sede di Giurisprudenza a Palazzo Angeli a Rovigo. Gli studenti potranno rivolgere domande al Giudice Raffele Belvederi, all'avvocato Enrico Ubertone, ad un notaio ed un consulente del lavoro 

0
Succede a:

ROVIGO - Il 24 ottobre, alle 14, si terrà presso Palazzo Angeli, la nuova sede di Giurisprudenza in centro a Rovigo, un'iniziativa ricca di potenzialità e aperta al futuro, rivolta agli studenti degli ultimi anni del Corso di laurea in Giurisprudenza, finalizzata a meglio raccordare gli studi teorici con il mondo del lavoro. Il T-day 2019 sarà l’occasione per conoscere i progetti specifici di Dipartimento che, grazie ad apposite convenzioni, consentono agli studenti di svolgere periodi di tirocinio ante lauream presso il Tribunale, sia presso la Sezione civile che penale, presso studi legali e notarili.

Uno dei punti di forza della Laurea magistrale in Giurisprudenza di Rovigo è proprio l'attenzione che è stata data a garantire a studentesse e studenti la possibilità di personalizzare il proprio percorso didattico con insegnamenti calibrati sulla realtà territoriale regionale. Particolarmente apprezzata dagli studenti è la possibilità, frutto di una convenzione consolidata da tempo con l'Ordine degli Avvocati di Rovigo e una appena siglata con quello di Padova, di anticipare il periodo di praticantato per la professione di avvocato o notaio già durante gli studi, guadagnando tempo prezioso per avviare la propria carriera.

Il Giudice Raffaele Belvederi

Gli organizzatori, il professor Marcello Farneti e la dottoressa Stefania Buoso (delegati per i tirocini curricolari di GiuriUnife, il Dipartimento di Giurisprudenza di eccellenza dell'Università degli Studi di Ferrara), hanno - per l’occasione – chiamato a raccolta un parterre davvero prestigioso per fare in modo che i tratti delle esperienze professionali siano delineati da persone in carne ed ossa che rispondenderanno direttamente alle domande degli studenti, come il magistrato Raffele Belvederi, del Tribunale di Rovigo, la notaia Elisa Giovanna Bortolin, la consulente del lavoro Erika Pezzuolo e l'avvocato Enrico Ubertone, presidente dell'Ordine di Rovigo.

Articolo di Martedì 22 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it