Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Questo Rovigo non segna più

Terzo 0 - 0 consecutivo per la formazione del capoluogo di provincia (Rovigo), dopo quello con La Rocca e Nuovo Monselice arriva quello con la Bassa Padovana e domenica la sfida sarà con il Cavarzere

0
Succede a:
ROVIGO - Il Rovigo non subisce gol, ma fa fatica a segnare, un trend che va avanti da tre partite, tutte nella medesima settimana contro tre padovane: La Rocca, Nuovo Monselice e Bassa Padovana; tutte e tre squadre con una difesa solida e che fa veramente fatica a subire gol. Con un attacco importante come quello della compagine rodigina, che comprende Pianta, Zaghi, Fusetti e Riberto, oltre a Andrello appena dientro, è difficile pensare alla difficoltà di fare gol, ma la situazione rimane questa.

Manca forse un po' di cinismo in più, perchè la qualità c'è ed è indiscutibile, ma la sfera deve essere calciata in rete, altrimenti le partite non si vincono. 

Nel frattempo è il mister Davide Pizzo che commenta: "Anche contro il Bassa Padovana abbiamo giocato una buona partita, riuscendo a creare il nostro gioco, peccato non essere riusciti a metterla dentro, ci manca veramente pochissimo per fare quel piccolo salto di qualità che ci permetterà di arrivare a segno con maggiore costanza". 



"Sinceramente era la terza partita in una settimana e tutti hanno sentito la stanchezza". "Adesso dobbiamo pensare a domenica prossima contro il Cavarzere, squadra che non ha bisogno di presentazioni, dato che il suo valore lo sta facendo vedere ampiamente". 

Concludendo: "Sarà sicuramente una partita combattuta e difficilissima, con una bella cornice di pubblico che ci verrà a vedere, per cui tutta la squadra non vede l'ora di scendere in campo". 
 
Articolo di Martedì 22 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it