Condividi la notizia

SICUREZZA

Atti vandalici a San Pio X. Rizzato: "Basta! Più controlli e telecamere"

Il consigliere comunale della Lega stanco del nuovo cassonetto dato alle fiamme. "Più sicurezza anche al parco Pampanini dove si spaccia"

0
Succede a:

ROVIGO - Ancora una volta il quartiere San pio X è stato vittima di un atto vandalico: in via Campo per la seconda volta in poco tempo è stato dato fuoco ad un cassonetto dell'immondizia. Il tema della sicurezza è molto sentito nel quartiere ed è proprio su questo che il consigliere comunale leghista Lorenzo Rizzato, che abita proprio in quella zona, interviene: "Noi residenti del quartiere siamo stufi, i controlli non sono sufficienti a garantire sicurezza a chi abita nella zona. Questo è solo l'ultimo caso ma in molti si lamentano nel quartiere, in particolar modo di brutte frequentazioni e di attività di spaccio di droga all'interno di Parco Pampanini, un parco che è uno dei polmoni verdi della città ma che troppo spesso è trascurato".

"Come consigliere comunale - continua Rizzato - chiedo al sindaco di essere più sensibile a questo genere di problemi, che di certo non sono secondari. Suggerisco di aumentare la presenza delle forze dell'ordine nella zona, aumentare la videosorveglianza e di inserire nuovi punti luce all'interno del parco che in troppe zone non è illuminato adeguatamente nelle ore notturne. Tornando al caso dei giorni scorsi, spero vivamente che i delinquenti che hanno bruciato per l'ennesima volta il cassonetto dell'immondizia vengano individuati dalle forze dell'ordine e che vengano adeguatamente puniti oltre ad essere costretti a ripagare i danni che hanno causato alla nostra comunità."

Articolo di Mercoledì 23 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it