Condividi la notizia

PATTINAGGIO

Crescita internazionale per Aurora Nicoli

Per la prima volta ha vestito la maglia azzurra Aurora Nicoli, la 17enne pattinatrice di Rovigo che gareggia per la società padovana Roll Club diretta sapientemente da Sandro Morandi

0
Succede a:

ROVIGO - L’avventura di Aurora Nicoli 17 enne pattinatrice rodigina, in forza alla storica società padovana Roll Club diretta sapientemente da Sandro Morandin, risale al 2015. Anche quest'anno la Roll Club é nel podio della classifica Italiana, per risultati ottenuti dai propri atleti. 

Allenata dal tecnico Ezia Signorini con la passione che la distingue e con coreografie del pluri campione del mondo Daniel Morandin. È passata dalla disciplina del pattinaggio artistico al solo dance, in questi anni ha messo a frutto tutto il lavoro suo e dello staff, gareggiando per la fisr, sia nella massima divisione, Internazionale da sola, che con il giovane gruppo De Ja Vu ai mondiali di Barcellona del 2018, dove ha raggiunto un meritatissimo sesto posto tra compagini affermate da anni. Per la prima volta ha vestito la maglia azzurra in singolo convocata per l''Open International di Hettange che si é tenuto dal 17-19 ottobre, in Francia; si è guadagnata il pass, dopo aver vinto i campionati regionali nella categoria Juniores e aver raggiunto il 9 posto ai campionati Italiani a Ponte di Legno in primavera. 

Nella prima gara, dove presentava una style con musiche di quik step, pur entrando in pista per 27esima ha retto alla tensione e a parte una piccola imperfezione ha fatto un ottimo disco, guadagnandosi la 4a posizione, nella seconda gara, di libero "la sirena" ha emozionato sia il pubblico presente sia quello che la seguiva in diretta su you tube; le coreografie di Daniel Morandin fatte su misura per lei ed i bellissimi body a tema creati dalla modista di fiducia Cinzia hanno contribuito a creare l'atmosfera, ha mantenuto la 4 posizione, ottimo risultato come prima esperienza. Aurora gestisce il lavoro scolastico, frequenta con ottimi risultati il quinto anno all'istituto Tecnico Agrario e gli allenamenti giornalieri a Padova con determinazione e impegno oramai da anni, ammirevole per una ragazza così giovane.

Articolo di Mercoledì 23 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it