Condividi la notizia

FUNERALE ADRIA

Una camera ardente per Giulia

Nella mattinata di venerdì 25 ottobre è arrivata la salma di Giulia Lazzari presso la camera ardente allestita nel sala delle associazioni ad Adria, la ragazza è venuta a mancare giovedì 17 ottobre all'ospedale di Rovigo, dopo 9 giorni di agonia

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Nella mattinata di venerdì 25 ottobre è arrivata, presso la sala delle associazioni di Adria, la salma di Giulia Lazzari, perchè tutti potessero darle l'ultimo saluto, non solo i familiari, ma anche tutta una cittadina che è stata colpita da questo lutto improvviso. 

Una Madonna e tanti fiori per lei in questa camera ardente; una foto grande dove poterla vedere ancora sorridente, ancora con quel sole negli occhi, di cui tutti potevano accorgersi. La mamma, il papà, la sorella e la zia non si sono mai staccati dal quel cofano che contiene il corpo ormai esanime di Giulia, vittima di femminicidio, crudelmente uccisa dal suo compagno Roberto Lo Coco. 

Si partirà dalla casa della associazioni, per poi arrivare direttamente in chiesa Cattedrale, dove alle ore 15 inizierà la Santa Messa (LEGGI ARTICOLO).  Si attendono tantissime persone e molte autorità per salutare Giulia, per ricordarla con quel sorriso, con quella voglia di vivere di una 23enne, strappata alla vita troppo presto. 
Articolo di Venerdì 25 Ottobre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it