Condividi la notizia

RUGBY PERONI TOP12

Grave lutto in famiglia, Giant riparte per il Sud Africa

E’ morta la sorella di Lubabalo "Giant" Mtyanda, rientro in patria immediato per la seconda linea della FemiCz Rovigo, era appena arrivato in città da poche ore

0
Succede a:
Giant, il connazionale Momberg e il dg Roberto Roversi

ROVIGO - Un fulmine a ciel sereno. Lubabalo "Giant" Mtyanda era arrivato a Rovigo il 31 ottobre (LEGGI ARTICOLO) dopo un viaggio di 24 ore. Dopo aver assisto alla partita dei sui compagni a Colorno (LEGGI ARTICOLO) nella mattinata di domenica 3 novembre una notizia sconvolgente.

Un lutto famigliare che ha profondamente colpito tutta la FemiCz Rovigo. “In queste ore Giant ha perso la sorella che ha poco più di 30 anni - ha spiegato il direttore generale Roberto Roversi - il ragazzo è distrutto, una notizia devastante”.

Lubabalo "Giant" Mtyanda lunedì 4 novembre farà ritorno in Sud Africa. La società ha espresso il proprio cordoglio al neo giocatore rossoblù giunto a Rovigo appena giovedì scorso. Pertanto la conferenza stampa di presentazione di Mtyanda in programma, proprio nella giornata di lunedì allo stadio Battaglini, è stata annullata. Il 9 novembre, per la partita con il Calvisano, ovviamente Giant non sarà a disposizione di coach Casellato.

Articolo di Domenica 3 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it