Condividi la notizia

SALUTE

Luca Prando succede ad Antonio Bombonato come presidente dei sindaci del distretto Rovigo dell'Ulss5 Polesana

I 41 sindaci della ex Ulss18 hanno eletto il primo cittadino di Lusia come presidente. Con lui nell'esecutivo anche Mirella Zambello (Rovigo), Daniele Panella (Bosaro), Valeria Targa (Badia Polesine) e Federico Amal (Lendinara)

0
Succede a:
ROVIGO - Luca Prando, sindaco di Lusia (Rovigo) è il nuovo presidente del Comitato dei sindaci del distretto 1 Rovigo. Lo comunica l’azienda Ulss5 Polesana che riporta l’esito della votazione dei 41 sindaci afferenti al distretto 1, lo scorso 24 ottobre.

Luca Prando è diplomato perito industriale, con una lunga carriera libero professionale nell’ambito della termotecnica, è sindaco del comune di Lusia dal 2012 ed è stato riconfermato per il secondo mandato nel 2017. Luca Prando sussegue al precedente presidente, Antonio Bombonato, al quale sono andati i ringraziamenti dell'azienda Ulss5 Polesana per l’egregio lavoro svolto.

Contestualmente al nuovo presidente, i sindaci del distretto di Rovigo hanno eletto il nuovo esecutivo che risulta composto dalla vicepresidente Mirella Zambello (assessore del comune di Rovigo), Daniele Panella (sindaco di Bosaro), Valeria Targa (assessore di Badia Polesine) e Federico Amal (consigliere di Lendinara).

I due comitati dei sindaci dei distretti, ex Ulss18 di Rovigo ed ex Ulss19 di Adria, collaborano con la direzione strategica dell’azienda Ulss5 Polesana per dare risposte ai bisogni sociali e socio sanitari della popolazione.
Articolo di Martedì 5 Novembre 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it